Staffette giovani a Macerata

23 Ottobre 2013

Assegnati gli scudetti marchigiani cadetti e ragazzi

 

Ultimi titoli regionali per la stagione dell’atletica su pista. Lo stadio Helvia Recina di Macerata ha accolto il Campionato marchigiano di staffette per le categorie cadetti (under 16) e ragazzi (under 14): in palio dodici titoli, mentre ben nove club hanno ottenuto almeno una vittoria parziale. Il maggior numero di successi va ai padroni di casa dell’Atletica Avis Macerata, società organizzatrice della manifestazione, con tre affermazioni e un nuovo record regionale nella staffetta 3x800 metri ragazze per merito di Micaela Melatini, Maria Cavalieri e Alice Principi, che con 7’51”1 hanno migliorato il precedente limite di 8’02”41 detenuto dall’Atletica Sangiorgese Tecnolift (Lucci, Cerretani, Alunno a Fermo il 29 luglio 2009).

Altri due primi posti degli avisini nella 4x100 cadette e nella 3x800 ragazzi, poi due staffette in cui prevale l’Atletica Avis Fano-Pesaro nella categoria ragazze (4x100 e svedese) con Chiara Zanzottera, Margherita Roversi, Flavia Gaudenzi ed Elisabetta Vandi. Conquistano una vittoria la Collection Atletica Sambenedettese (4x100 cadetti), il Team Atletica Porto Sant’Elpidio (svedese cadetti), la Sef Stamura Ancona (3x1000 cadetti), l’Atletica Osimo (svedese cadette), l’Atletica Amatori Osimo (3x1000 cadette), l’Atletica Sangiorgese Tecnolift (4x100 ragazzi), l’Atletica Recanati (svedese ragazzi).

Alla fine la classifica a squadre vede al comando l’Atletica Avis Macerata che si aggiudica il 2° Trofeo Paolo Mirabile, in memoria di un dirigente che è stato uno dei fondatori e il primo presidente della società biancorossa, davanti a Sef Stamura Ancona e Collection Atletica Sambenedettese.
 
RISULTATI (Macerata, 19 ottobre)

Cadetti. 4x100: Pietro Novelli, Loris Manojlovic, Riccardo Mercatili, Jacopo Spinozzi (Collection Atl. Sambenedettese) 46”5; svedese (200-400-600-800): Emanuele Viviani, Leonardo Mancini, Lorenzo Mancini, Gianni Virgili (Team Atl. Porto Sant’Elpidio) 5’15”2; 3x1000: Luca Salvanelli, Emilio Lamura, Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) 8’40”5.

Cadette. 4x100: Angela Tomassini, Valentina Gallucci, Francesca Bray, Giulia Antonelli (Atl. Avis Macerata) 52”0; svedese (200-400-600-800): Federica Mascolo, Valentina Tozzo, Greta Luchetti, Debora Baldinelli (Atl. Osimo) 6’06”8; 3x1000: Giada Moresi, Caterina Paccamiccio, Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo) 10’22”2.

Ragazzi. 4x100: Alessio Costantini, Matteo Albanesi, Giorgio Olivieri, Matteo Bernocchi (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 52”5; svedese (100-200-300-400): Matteo Pacella, Lorenzo Giacò, Pietro Fortuna, Michele Diletti (Atl. Recanati) 2’29”7; 3x800: Matteo Coppari, Alessandro Romagnoli, Andrea Micheli (Atl. Avis Macerata) 7’33”2.

Ragazze. 4x100: Chiara Zanzottera, Margherita Roversi, Flavia Gaudenzi, Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro) 55”3; svedese (100-200-300-400): Chiara Zanzottera, Flavia Gaudenzi, Margherita Roversi, Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro) 2’35”9; 3x800: Micaela Melatini, Maria Cavalieri, Alice Principi (Atl.

Avis Macerata) 7’51”1 primato regionale.

(tutte le foto sono di Maurizio Iesari)

 


La 3x800 ragazze dell'Atletica Avis Macerata:
primato regionale per Micaela Melatini, Alice Principi, Maria Cavalieri


L'arrivo della 4x100 ragazze vinta dall'Atletica Avis Fano-Pesaro


4x100 ragazze sul podio


Il Team Atletica Porto Sant'Elpidio premiato per la vittoria nella svedese cadetti


Premiazione della 4x100 cadette


Il podio della 3x800 ragazzi


L'Atletica Sangiorgese Tecnolift conquista la 4x100 ragazzi


La premiazione della 4x100 ragazzi

File allegati:
- RISULTATI

La Sef Stamura Ancona sul gradino più alto della 3x1000 cadetti


Condividi con
Seguici su: