Super Tamberi: 2,38 record italiano assoluto!

13 Febbraio 2016

Miglior prestazione mondiale dell’anno per il marchigiano nel salto in alto a Hustopece (Rep. Ceca)


 

Un'altra serata incredibile per il salto in alto azzurro. A Hustopece (Repubblica Ceca) Gianmarco Tamberi conquista la terza vittoria consecutiva in tre gare facendo volare il record italiano assoluto a 2,38. Nessuno nella storia dell'atletica azzurra era mai arrivato così in alto, nemmeno all'aperto dove fino ad oggi la miglior misura di sempre era proprio il 2,37 che Tamberi aveva saltato il 2 agosto del 2015 ad Eberstadt in Germania. Il risultato dell'ancora 23enne marchigiano delle Fiamme Gialle - che lo scorso 4 febbraio a Banska Bystrica insieme a Marco Fassinotti aveva già incrementato il primato nazionale indoor a 2,35 - lo riporta al numero 1 delle liste mondiali stagionali, due centimetri sopra il 2,36 centrato poche ore prima da Mutaz Barshim a Malmo, in Svezia. Tamberi a Hustopece ha avuto la meglio sul sorprendente britannico Baker arrivato a quota 2,36 davanti al cipriota Kyriakos Ioanou (2,32). Da segnalare anche il 2,30 del vicecampione europeo indoor Silvano Chesani (Fiamme Oro), recentemente rientrato alle competizioni dopo mesi di stop per un intervento. Il trentino migliora così di 5 centimetri il primato stagionale e sale un centimetro sopra il 2,29 dello standard indicato nei criteri di partecipazione per i Giochi Olimpici di Rio. Out a 2,25 Marco Fassinotti (Aeronautica) che dopo il secondo assalto mancato a 2,30 ha preferito non proseguire in seguito ad un colpo avvertito al piede in fase di stacco.

 

File allegati:
- RISULTATI

Gianmarco Tamberi (foto BBL)


Condividi con
Seguici su: