A Modena in cerca del tricolore endurance

16 Ottobre 2020

Sabato e domenica a Modena si completa il quadro dei campionati italiani su pista con la rassegna tricolore dell'Endurance, dai 1500 metri alla marcia

 
Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre) cerca l'acuto nel primo (e ultimo, presumibilmente) 5000 metri della stagione; Isabel Mattuzzi (Fiamme Gialle) se la vedrà con la piemontese Martina Merlo nelle siepi e poi i più giovani Daniel Rocca (Lagarina Crus Team), Massimiliano Berti (Atletica Valchiese) e Simone Valduga (Us Quercia Trentingrana) per arrivare al marciatore Aldo Andrei (Gs Valsugana Trentino): sono molteplici e numerose le speranze degli atleti trentini che tra sabato e domenica a Modena andranno a caccia del titolo tricolore del settore endurance. 
Dai 1500 metri alla marcia: in questo anno tanto tribolato, le distanze medio-lunghe hanno trovato una rassegna tutta per loro e che nel cuore dell'Emilia vedrà l'assegnazione di 34 maglie tricolori e la definizione delle graduatorie dei CDS con tanto di scudetto in palio.

E al termine del weekend verranno stilate le classifiche per gli scudetti 2020, sulla base dei punteggi ottenuti dai club in Emilia Romagna e nelle precedenti rassegne tricolori di Padova, Rieti, Grosseto e Vittorio Veneto. L’evento, ideato durante il lockdown, nei mesi più duri dell’emergenza sanitaria mondiale, radunerà un totale di 848 atleti-gara (428 uomini, 420 donne). Otto i titoli assoluti da assegnare: 1500, 5000, 3000 siepi e 10 km di marcia, al maschile e al femminile. In generale, per le varie categorie, la prima giornata (sabato) sarà riservata alle gare dei 1500 e dei 3000 siepi (e 2000 siepi per allievi e allieve). La seconda giornata (domenica) sarà caratterizzata dalle prove in pista di 3000 e 5000 e dalla marcia su strada: 10 km per tutte le categorie, tranne le allieve (5 km). Il percorso della marcia, lungo un chilometro, è disegnato su Viale dell’Autodromo, proprio di fronte al campo comunale che ospita le gare in pista, con l’organizzazione della Fratellanza 1874 Modena.

DIRETTA STREAMING - La Festa dell’endurance sarà trasmessa in diretta streaming su atletica.tv sabato 17 e domenica 18 ottobre. Le gare saranno trasmesse in differita su RaiSport+HD.

CLICCA QUI - GLI ISCRITTI DI MODENA 2020


INFO UTILI - L’accesso all’impianto per ogni giornata di gara per tutti gli aventi diritto sarà consentito soltanto con l’utilizzo della mascherina, la consegna delle autocertificazioni (firmate da un genitore in caso di minorenni) e la misurazione della temperatura corporea (altre eventuali azioni potrebbero essere adottate su indicazione delle autorità competenti). Gli atleti iscritti e confermati ai Campionati potranno accedere all’impianto unicamente nella loro giornata di gara. Gli atleti iscritti alle gare di marcia effettueranno il triage (consegna dell’autocertificazione e misurazione della temperatura) esclusivamente nella giornata di domenica nella palestra adiacente al campo di atletica, segnalata nella planimetria disponibile all’interno delle info utili pubblicate QUI, contestualmente al ritiro dei pettorali.

Le società con atleti iscritti possono accreditare come accompagnatori esclusivamente dirigenti e tecnici regolarmente tesserati, questi ultimi anche per altre società, comunque entro il limite massimo consentito. Il numero, non derogabile, di accrediti previsti per ciascuna società è pari al 70% degli iscritti. Quando il risultato della proporzione non corrisponda a cifra intera il numero degli accrediti verrà arrotondato per difetto. Le squadre con due atleti in gara potranno accreditare fino a un massimo di due accompagnatori. Gli accompagnatori delle gare di marcia non necessitano di accreditamento, e quindi di triage, e potranno assistere alle gare, fuori dal percorso, indossando la mascherina e rispettando il distanziamento. Le società potranno accreditare i propri accompagnatori, per ogni giornata di gara, tramite il sistema online, accedendo online alla sezione “Iscrizioni in ritardo” entro le ore 14.00 di venerdì 16 ottobre.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate