Atleta del Mese: Angela Mattevi regina di Aprile

14 Maggio 2018

Con oltre cento voti, la mezzofondista cembrana ha avuto la meglio nel primo sondaggio dell'Atleta del Mese sul saltatore Stefano Ramus e sul marciatore Aldo Andrei.


 

Possiamo dire che è stato un successo: oltre 200 appassionati d'atletica hanno preso parte alla prima proposta per il sondaggio sull'Atleta del mese che ad aprile ha coinvolto la mezzofondista Angela Mattevi (Atletica Valle di Cembra), il saltatore Stefano Ramus (Atletica Valli di Non e Sole) ed il marciatore Aldo Andrei (Gs Valsugana Trentino).

Chiuse le votazioni sulla pagina FaceBook di FIDAL Trentino e scrutinato il tutto, il primo scettro è così finito nelle mani di Angela Mattevi, forte di 109 preferenze, contro le 76 di Ramus ed i 22 voti di Andrei.

 

Protagonista di una prima parte di stagione in grande spolvero, Angela Mattevi ha meritato la "nomination" principalmente per la prima convocazione in maglia azzurra, poi celebrata il primo maggio ad Oderzo.

Un traguardo arrivato dopo il poderoso crescendo di cui la junior di Segonzano è stata protagonista nell'ultima decina di mesi circa, sotto la guida tecnica di Ivano Pellegrini.

"Essere stata scelta per il sondaggio mi ha fatto estremo piacere e non credevo di spuntarla, perchè anche Stefano Ramus ed Aldo Andrei sono stati bravissimi in queste ultime settimane. Vincere fa sempre piacere, naturalmente e ringrazio tutti coloro che hanno votato per me".

La maglia azzurra si è rivelato forse il fattore discriminante per il successo.

"Contavo di arrivarci, in questa stagione, ma non così presto. Invece l'esperienza di Oderzo è stata assolutamente positiva, sia dal punto di vista agonistico, sia per l'ambiente e l'accoglienza che ho trovato".

Decisa, determinata, ama la corsa in libertà ("ho recentemente provato i 5000 metri in pista e mi sono piaciuti parecchio"), la musica - "soprattutto HipHop e Rap" e perdersi tra le pagine di un libro, specie se parla di sport e di atletica in particolare. Una passione vera, quella per la corsa ("libera i miei pensieri"), coltivata tra il Campo Scuola di Trento ed i boschi e le strade della Val di Cembra, palcoscenico ideale anche per qualche uscita di trekking od in sella alla bici.

Studentessa dell'Istituto Ivo De Carneri di Civezzano - indirizzo sportivo - Angela Mattevi ha iniziato a rivelarsi poco meno di un anno fa, quando "insieme ad Ivano abbiamo provato ad allenarci più seriamente. Ho capito di avere un buon motore e credo, anzi spero, di avere ancora dei margini di crescita".

 

Intanto è arrivato anche la corona di Atleta Trentino del Mese di Aprile 2018: complimenti, Angela.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate