Sofia Pizzato vola nei 200 metri di Cassola

13 Settembre 2021

Grande prova per la cadetta dell'US Villazzano che a Cassola ha strappato il successo nei 200 metri con 25"09

 
Ottima prestazione per Sofia Pizzato nel Mennea Day di Cassola (Vicenza). Nel pomeriggio veneto la cadetta dell'Us Villazzano ha saputo firmare i 200 metri con l'eccellente tempo di 25"09, riferimento che resta ad oggi la miglior prestazione nazionale di categoria nel 2021. Il tutto sotto gli occhi della primatista italiana Manuela Levorato e dell'ex campione iridato di salto triplo Paolo Camossi, oggi tecnico del campione olimpico Marcell Jacobs, ospiti d'onore dell'appuntamento.

La quindicenne trentina, già protagonista di ottimi tempi tanto negli 80 metri piani quanto negli 80hs, ha saputo staccare il miglior tempo assoluto di giornata, lasciando a notevole distanza tutte le avversarie e confermando l'eccellente stato di forma in vista del momento clou della stagione che per i cadetti vedrà ora in rapida successione i Campionati Regionali di Bressanone ed Arco del prossimo fine settimana e quindi i Campionati Italiani di Parma, in apertura di ottobre.

E prima di trionfare in quel di Cassola, sabato pomeriggio la stessa Pizzato è stata protagonista in quarta frazione dell'ottimo 51"60 della 4x100 dell'Us Villazzano durante la settima prova del GP Giovanile, incaricandosi di portare al traguardo il testimone passato in precedenza nelle mani di Lisa Eccher, Sofia Chiarani e Federica Giacomoni.


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate