Trofeo Città di Ascoli, vince l’Asa

30 Aprile 2014

Lanciatori protagonisti nel classico appuntamento di inizio stagione

 

Anche quest’anno c’è il successo dei padroni di casa nel 31° Trofeo Città di Ascoli, meeting nazionale organizzato al campo scuola Mauro Bracciolani. Con uno score finale di 268 punti, l’Asa Ascoli Piceno supera quindi le formazioni dell’Atletica Gran Sasso Teramo (111) e dell’Atletica Avis Macerata (99). In ambito individuale, il miglior risultato tecnico viene realizzato dal teatino Andrea Sinisi (Enterprise Sport & Service) con 5.10 nel salto con l’asta, fra le donne da Vanessa Pieri (Sport Atl. Fermo) con 4’41”80. Gare interessanti dai lanci, con l’ascolano Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) che nel disco ottiene 54.65, nel peso Rocco Caruso (Atl. Gran Sasso) fa 14.81. Dalle prove giovanili, nel giavellotto l’allievo Simone Comini (Asa Ascoli Piceno) realizza la misura di 55.17, il martello dello junior Matteo Totò (Sport Atl. Fermo) atterra a 51.50 (dopo il 53.60 di inizio aprile a Fermo) e quello dell’allievo Leonardo Viozzi (Asa Ascoli Piceno) a 53.70: tutti e tre sono nella top ten stagionale in Italia per le rispettive categorie. Dalle gare su pista arriva invece il crono di 8’39”84 per lo junior Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli).

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: