Tutte le Marche dei Societari assoluti 2012

20 Settembre 2012


 

Cinque formazioni marchigiane saranno in gara, sabato 22 e domenica 23 settembre, nelle finali nazionali dei Campionati italiani assoluti per società. L’Atletica Avis Macerata partecipa per il sesto anno con la squadra maschile alla Finale Argento, che quest’anno si disputa a Campi Bisenzio (Firenze), dove toccherà per la terza stagione consecutiva anche al team femminile della Tecno Adriatletica Marche, il sodalizio nato dalla fusione di Atletica Sangiorgese Tecnolift e Collection Atletica Sambenedettese, con il contributo di Atletica Osimo e Sacen Corridonia. C’è grande attesa per la Finale A1 che andrà in scena per la prima volta a Fermo, nell’impianto di via Leti, con la regia organizzativa della Sport Atletica Fermo nuovamente presente con la propria formazione femminile. E poi, nella Finale A2 di Orvieto (Terni), in pista gli uomini della Tecno Adriatletica Marche, insieme alle donne dell’Atletica Avis Macerata. La formula della manifestazione consente agli atleti tesserati per club militari di tornare a vestire la maglia del club civile di provenienza.

Nella Finale Argento, l’Atletica Avis Macerata difende lo storico quarto posto centrato in casa l’anno scorso, schierando alcuni elementi di primo piano a livello nazionale: ad esempio il discobolo Giovanni Faloci, vicecampione italiano assoluto della specialità, e il velocista pesarese Lorenzo Angelini, bronzo tricolore promesse sui 200 metri. La Tecno Adriatletica Marche nella passata edizione ha ottenuto un altrettanto prestigioso quinto posto. Ora cerca di confermare la permanenza nella serie, e conta sulla campionessa nazionale under 23 del martello Sara Pizi oltre che su un gruppo di giovani che comprende la mezzofondista Lucia Paternesi Meloni, bronzo ai Campionati italiani juniores sugli 800 metri.

Davanti al pubblico di casa, la Sport Atletica Fermo lotterà nella Finale A1 puntando sulle promesse: in particolare la staffetta 4x100 vicecampione d’Italia, composta da Irene Piergentili, Chiara Natali, Ilaria Giretti e Yessica Stortini Perez, mentre in chiave individuale sarà da seguire proprio la Natali, bronzo tricolore under 23 nei 400 metri. Altre due squadre nella Finale A2, a ruoli invertiti rispetto all’Argento: per la Tecno Adriatletica Marche ci saranno tra gli altri l’allievo Manuel Nemo, argento nel salto in alto e nel pentathlon ai Giovanili al coperto, e lo junior Tommaso Giuliodori, terzo ai Campionati italiani di categoria sui 400 ostacoli. Per l’Atletica Avis Macerata, la campionessa italiana Eleonora Vandi sarà al via dei 400 metri, mentre Daniela Reina è iscritta nella staffetta 4x400.

 

SQUADRE E ATLETI MARCHIGIANI

Finale Argento, Campi Bisenzio (Firenze) [ISCRITTI]
Atl. Avis Macerata
: Lorenzo Angelini (100, 200, 4x100); Marco Salvucci (400, 4x400); Gianmarco Ceresani (800, 1500); Zakayo Kipsang Biwott (5000, 3000 siepi); Matteo Gattari (110hs); Marco Piampiani (400hs); Emanuele Fraticelli (alto); Leonardo Ottaviani (asta); Marco Vescovi (lungo, triplo, 4x100); Marco Carlini (peso); Giovanni Faloci (disco); Alessandro Ancillai (martello); Emanuele Salvucci (giavellotto); Filippo Reina (4x100, 4x400); Marco Ruffini (4x100); Dami Ajube, Andrea Corradini (4x400).
Tecno Adriatletica Marche
: Ilaria Narcisi (100, 4x100, 4x400); Elena Bruni (200, 4x400); Rebecca Capponi (400, 400hs, 4x400); Lucia Paternesi Meloni (800, 1500, 4x400); Anna Partemi (5000); Jennifer Massaccisi (100hs, 4x100); Alessandra Dolci (alto); Silvia Del Moro (lungo, triplo, 4x100); Enrica Cipolloni (peso); Michela Colli (disco); Sara Pizi (martello); Ilaria Del Moro (giavellotto); Veronica Botticelli (marcia 5km); Sara Tulli (4x100).

Finale A1, Fermo - [ISCRITTI]
Sport Atl. Fermo
: Ilaria Giretti (100, 4x100, 4x400); Francesca Ramini (200, 4x100, 4x400); Chiara Natali (400, 800, 4x400); Pamela Sgariglia (1500, 5000); Daniela Spadoni (100hs, giavellotto); Ilaria Romagnoli (400hs, triplo); Irene Piergentili (alto); Barbara Donzelli (asta); Betti Sgariglia (lungo); Maria Chiara Catena (peso, disco); Francesca Montalboddi (marcia 5km); Dajana Flamini (4x100); Yessica Stortini Perez (4x100); Laura Brandimarte (4x400).

Finale A2, Orvieto (Terni) - [ISCRITTI]
Tecno Adriatletica Marche
: Cristian Magno (100, 4x100, 4x400); Filippo Piermattei (200); Ausonio Assenti (400, 4x100, 4x400); Matteo Sconocchini (800); Kristofor Shkreta (1500); Matteo Rogante (5000, marcia 5km); Nicholas Sanseverinati (3000 siepi); Alessio Verdecchia (110hs); Tommaso Giuliodori (400hs); Manuel Nemo (alto); Roberto Reinini (lungo); Marco Torcianti (triplo); Lorenzo Del Gatto (peso, disco); Gianpietro Grandoni (martello); Luca Soriani (giavellotto); Marco Ripani, John Mark Nalocca (4x100); Daniele Corazza, Davide Romandini (4x400).
Atl. Avis Macerata
: Mita Delia (100, 200, 4x100); Eleonora Vandi (400); Ilaria Sabbatini (800, 1500); Chiara Vitali (5000); Maria De Iacovo (100hs, 400hs, 4x100); Sara Porfiri (alto, lungo); Denise Meo (asta); Isiuwa Aigbogun (triplo); Ornella Kelly Nya Yanga (peso, giavellotto); Maria Cristina Iesari (disco); Eleonora Zappitelli (martello); Paola Spina (4x100); Maria Lina Antinori (4x100, 4x400); Chiara Cesca, Mamadou Binta Diallo, Daniela Reina (4x400).

Finale Oro, Modena - [ISCRITTI]
Atl. Riccardi Milano: Stefano Massimi (1500)
Bruni Vomano: Gianmarco Tamberi (alto), Nazzareno Di Marco (disco), Gianluca Tamberi (giavellotto)
Atl. Cento Torri Pavia: Alessandro Botti (disco)
Atl. Brescia 1950 Ispa Group: Lara Corradini (400, 4x400)
Audacia Record: Alessia Pistilli (1500, 5000)


Nell'immagine in alto, la squadra maschile dell'Atletica Avis Macerata; in basso, quella femminile della Tecno Adriatletica Marche e la staffetta 4x100 promesse della Sport Atletica Fermo





Condividi con
Seguici su: