Ad Agropoli i nazionali Allievi

19 Giugno 2019

Sono più di 2000 i protagonisti che da venerdì 21 a domenica 23 giugno, saranno impegnati ad Agropoli, in provincia di Salerno, per i Tricolori Allievi in programma presso la stadio Raffaele Guariglia, intitolato a Pietro

di Valle D Aosta


 

Sono più di 2000 i protagonisti che da venerdì 21 a domenica 23 giugno, saranno impegnati ad Agropoli, in provincia di Salerno, per i Tricolori Allievi in programma presso la stadio Raffaele Guariglia, intitolato a Pietro Mennea.

E’ anche possibile seguire in diretta la tre giorni andando sul sito www.atletica.tv.

All'edizione numero 54 dei campionati Italiani under 18, i primi in Campania, verranno assegnati 42 titoli. Quattro le società valdostane presenti con sedici atleti complessivi che, è giusto ricordarlo, per prendere parte a questa importante kermesse, hanno dovuto raggiungere un minimo di partecipazione dettato dalla Federazione Italiana di Atletica.

Saranno schierati con propri tesserati, l'Atletica Sandro Calvesi, che si presenta con 4 effettivi; l'Atletica Cogne scende ad Agropoli con 8 atleti; la S. Orso Aosta sarà presente con 2 atlete, così come l'Atletica Pont Donnas che sarà in gara con 1 allieva e 1 allievo. Complessivamente la Valle d'Aosta sarà nel Cilento con 16 atleti, equamente distribuiti tra femmine e maschi, 22 atleti/gara impegnati in 16 gare di cui due staffette. Sei sono i valdostani del 2003, al primo anno nella categoria. Cinque, al secondo anno nella categoria, rivivranno l’esperienza dei nazionali, mentre undici saranno alla loro prima esperienza. Oltre alla scontata agitazione per quella che è la gara più importante della stagione, per tutti i ragazzi ci sarà anche da gestire le alte temperature che, chiaramente, possono condizionare le prestazioni.

Andando per ordine di apparizione. Nella lunga tre giorni di gare, la prima delle prove individuali è i 400hs Allieve, alle 12,40 di venerdì 21 giugno, dove la Valle d’Aosta schiera Sara Lorenzini, classe 2003, tesserata per la Calvesi, che si presenta con 1’09”09 (minimo 1’09”50) 45esima tempo tra le 55 atlete iscritte. Alle ore 15,00, nella pedana esterna alla struttura sarà impegnata nella qualificazione del Martello Giulia Aresca, classe 2002, della Cogne, che vive il suo primo campionato italiano, dopo una bella crescita che le ha permesso di superare il muro dei 50 metri, con 50m10 (minimo 43mt) che le vale l’11esimo accredito tra le 28 iscritte. Per lei il primo obiettivo sarà sicuramente puntare alla finale, in programma per la mattina seguente, sabato, alle ore 9,00.

Nella prima giornata è previsto anche il doppio impegno di Sveva Nobili, classe 2002, della Calvesi; già lo scorso anno presente negli 800 metri tricolori (38esima con 2’22”62); Sveva parte dal 2’21”37 (2’24”20 il minimo) che la inserisce al 30esimo posto su 63 iscritte, con finale in programma sabato alle 15,35. Per lei, alle ore 19,00 di venerdì è anche previsto il secondo impegno, sui 2000 Siepi, dove con 8’09”98 (minimo 8’17”00) è iscritta con il 47esimo tempo su 50 partenti.

Alle 17,30 di venerdì è anche prevista la prova di qualificazione del concorso del salto in alto femminile dove, tra le 38 iscritte (minimo 1m57) sono inserite anche tre valdostane: Eleonora Munari (Calvesi), 2002, con 1m57 che la pone al 37esimo posto; Denise Isabel (Pont Donnas), 2003, che con 1m58 all’attivo parte dalla 30esima posizione e Clarissa Giannattasio (Cogne), 2003, che ha superato la misura di 1m63 che la pone al 16esimo posto. Per tutte e tre, premiante risulterebbe riuscire a migliorarsi guadagnando magari la finale, in programma per sabato a partire dalle 12,10.

La seconda giornata per i ragazzi valdostani, parte dalla finale del Martello femminile (Giulia Aresca) e il secondo impegnato sarà alle 12,10 Elia Franciscono (Cogne), 2002, in gara nelle batteria dei 400 metri dove con 51”54 (minimo 52”20) si presenta con il 32esimo tempo tra i 56 iscritti. Alle 12,10 è in programma anche la finale dell’Alto femminile (Clarissa Giannattasio, Denise Isabel e Eleonora Munari), mentre nel pomeriggio di sabato, se qualificate, sono attese per le finali degli 800 (Sveva Nobili) e dei 400hs femminili (Sara Lorenzini). Alle 17 è prevista la qualificazione del salto con l’asta dove è iscritta Eleonora Munari (Calvesi), 2002, che se salterà sui suoi limiti, con un personale di 3m30 (minimo di partecipazione 2m95), ha buone chance di puntare alla finale di domenica mattina.

Alle 17,10 è in programma le serie dei 3000 metri dove sono attese le compagne di squadra, Silvia Gradizzi, 2002 e Laura Segor, 2003; in forza alla S.Orso Aosta, entrambe sotto il minimo richiesto di 11’10”; con 10’40”77 la prima, con il 18esimo tempo su 43; e 11’00”5 la seconda che parte dal 39esimo tempo. A chiudere la seconda giornata, alle 18,55 è prevista la staffetta 4x100 dove è presente, con il 28esimo tempo (44”62) su 38 squadre (minimo 44”80), il quartetto della Cogne composto da Elia Franciscono, Leonardo Gallucci, Nicolò Gianchini e Matteo Impieri.

Domenica mattina torna in pista alle 9,30 Silvia Gradizzi (S.Orso) che dopo i 3000 sarà in gara sui 1500 (minimo 5’02”00) dove con 4’49”55 è accreditata del 23esimo posto su 66 partenti. Se qualificata, alle ore 10 sarà in gara l’astista Eleonora Munari, mentre alle 11,10 sono attesi i protagonisti degli ostacoli (minimo 110hs 15”84) con Gabriele Adorni, 2002, della Calvesi, 14”72 (18° su 61) e il coscritto del Pont Donnas Alexander Garbinato, 14”64 (14° su 61) entrambi iscritti nelle batterie dei 110hs e alla caccia della finale prevista alle 12,25. A chiudere la lunga kermesse, la staffetta 4x400 maschile prevista per le 13,35; dove con 3’32”47 (minimo 3’35”00) con il 16esimo tempo su 25 team iscritti, saranno in gara i quattro portacolori della Cogne Aosta con Elia Franciscono, Nicolò Gianchini, Mathieu Linty e Jean-Pierre Vallet.

 

 

Riepilogo italiani Allievi – Agropoli 21, 22 e 23 giugno

 

Venerdì 21 giugno

 

Orario Gara Atleta Società Accredito

 

12,40 batt 400hs Sara Lorenzini -2003- Calvesi 1’09”09 (45° su 55)

15,00 Q1 Martello Giulia Aresca -2002- Cogne 50m10 (11° su 28)

16,30 800 batt Sveva Nobili -2002- Calvesi 2’21”37 (30° su 63)

17,30 Q Alto Eleonora Munari -2002- Calvesi 1m57 (37° su 38)

Q Alto Denise Isabel -2003- Pont Donnas 1m58 (30° su 38)

Q Alto Clarissa Giannattasio -2003- Cogne 1m63 (16° su 38)

19,00 2000Siepi Serie Sveva Nobili -2002- Calvesi 8’09”98 (47° su 50)

 

Sabato 22 giugno

 

Orario Gara Atleta Società Accredito

 

9,00 Finale Martello Giulia Aresca Cogne

12,10 400 batt Elia Franciscono -2002- Cogne 51”54 (32° su 56)

12,10 Finale Alto Eleonora Munari Calvesi

Finale Alto Denise Isabel Pont Donnas

Finale Alto Clarissa Giannattasio Cogne

15,35 Finale 800 Sveva Nobili Calvesi

15,50 Finale 400hs Sara Lorenzini Calvesi

17,00 Q Asta Eleonora Munari Calvesi 3m30 (12° su 38)

17,10 3000 Serie Silvia Gradizzi -2002- S. Orso 10’40”77 (18° su 43)

3000 Serie Laura Segor -2003- S. Orso 11’00”5 (39° su 43)

18,55 4x100 Serie Elia Franciscono Cogne 44”62 (28° su 38)

Leonardo Gallucci -2002-

Nicolò Gianchini -2003-

Matteo Impieri -2003-

 

Domenica 23 giugno

 

Orario Gara Atleta Società Accredito

 

9,30 1500 Serie Silvia Gradizzi S. Orso 4’49”55 (23° su 66) 10,00 Finale Asta Eleonora Munari Calvesi

11,10 110hs batt Gabriele Adorni Calvesi 14”72 (18° su 61)

110hs batt Alexander Garbinato -2002- Pont Donnas 14”64 (14° su 61)

12,25 110hs Finale Gabriele Adorni Calvesi

110hs Finale Alexander Garbinato Pont Donnas

13,35 4x400 Serie Elia Franciscono Cogne 3’32”47 (16° su 25)

Nicolò Gianchini

Mathieu Linty -2002-

Jean Pierre Vallet -2002-


Clarissa Giannattasio (Cogne)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate