Buona partecipazione domenica per i regionali di Cross

28 Febbraio 2021

Una bella domenica di sole ha accompagnato gli specialisti del fondo e mezzofondo, ma non solo, che hanno preso parte ai campionati regionali di corsa campestre.

di Valle D Aosta


 

Sotto l’organizzazione dell’Atletica Sandro Calvesi domenica 28 febbraio, presso l’area verde Abbé Henry di Corso Lancieri, di fronte al campo Tesolin, su di un anello di circa 1km, si è tenuta la sola competizione di cross in programma in regione. La manifestazione, oltre alle maglie di campione valdostano ha aperto le porte alla “Festa del Cross” in programma il 13 e 14 marzo a Campi Bisenzio, dove verranno assegnati i titoli italiani individuali e di società. Attenzione agli assembramenti e partenza con la mascherina sono state le novità di questi campionati valdostani dove dieci sono stati i titoli assegnati; 4 sono andati a Calvesi e Cogne, 2 per la S.Orso

Ad aprire la manifestazione sono stati gli assoluti maschili, con 37 iscritti, in gara sulla distanza dei 10km. Il primo a giungere sul traguardo è stato il burundese della Calvesi Jean-Marie Niyomukiza che concorreva per la sola classifica di società non avendo la nazionalità italiana e la qualifica di “italiano equiparato”. Il titolo valdostano è così andato al secondo transitato sulla linea del traguardo, Davide Cheraz (Calvesi) che ha preceduto un indomabile Gabriele Beltrami (Pont St Martin) che, nonostante le primavere (classe 1974), si è meritato l’argento assoluto, mentre il bronzo è stato appannaggio di Kristian Cabras (Cogne).

A qualificarsi per la fase nazionale sono state le due prime società: la Calvesi, vincitrice dei CdS regionali grazie al contributo di Niyomukiza (1°), Cheraz (2°) e Alessandro Saravalle (8°) e la Cogne, seconda classificata grazie alle prestazioni di Cabras (4°), Alex Ascenzi (6°) e Alessandro Benati (10°).

A seguire, sul tracciato di gara, si sono sfidate le assolute e gli Junior maschili che hanno coperto otto giri del tracciato di circa 1km. La maglia di campionessa valdostana se l’è conquistata Irene Glarey, della Calvesi che ha preceduto le compagne di club Francesca Canepa e Roberta Cuneaz, rispettivamente seconda e terza della classifica. La Calvesi, con le sue tesserate, si è guadagnata la partecipazione alle finali nazionali di club di metà marzo, stesso pass raggiunto dalle ragazze dell’Atletica Cogne, grazie alle prestazioni di Elisa Vitton Mea (5a), Alessandra Joly (7a) e Federica Fazari (8a).

La categoria Junior maschile (8km), ha gareggiato per la sola prova individuale e il titolo valdostano è andato a Jean-Pierre Vallet (Cogne) che ha preceduto Diego Yon (Pont Donnas) e Albert Vierin (Calvesi).

6km sono invece stati coperti dalle atlete della categoria Juniores. Con due sole iscritte, la S.Orso ha occupato le prime due posizioni della classifica ma è stata esclusa da quella di società. A vincere, aggiudicandosi il titolo valdostano 2021 di cross è stata Axelle Vicari che ha preceduto la compagna di allenamenti e di club Laura Segor.

Il terzo gradino del podio è andato a Sveva Nobili (Calvesi) che assieme alle compagne Sivia Mosca (5a) e Chiara Faure Ragani (9a) si sono qualificate per la fase nazionale assieme al terzetto del Pont Donnas composto da Fabiana Mastrangelo (6a), Camilla Villanese (7a) e Silvia Pandolfini (8a).

Un chilometro in meno, quindi 5 giri per la prova della categoria Allievi maschile dove ad aggiudicarsi il titolo regionale è stato Loic Proment (Cogne) che si è imposto davanti a Leon Martinet (Calvesi) e Francesco Yoccoz (Pont St Martin). La Cogne è l’unica squadra che ha inserito in classifica almeno tre effettivi, oltre al vincitore, Tommaso Anrò (6°) e Remy Savoye (7°).

4 Chilometri sono stati l’impegno per la categoria Allieve dove a conquistare il titolo valdostano è stata Elisabetta Munari (Calvesi), mentre alle sue spalle si è piazzato il terzetto della Cogne composto da Emma Casarotto, Sophie Vallet e Cecilia Simoncini che con il loro contributo si sono guadagnate la trasferta a Campi Bisenzio.

I primi 5 Cadetti e Cadette della classifica di domenica si sono garantiti anche la partecipazione nella rappresentativa Valle d’Aosta che sarà impegnata, assieme ai più grandi, al Criterium per regioni.

Sulla prova sui 2 km, distanza riservata alle Cadette, il titolo di campionessa valdostana è andato a Claire Frutaz (S.Orso), davanti alla compagna Martina Trentin e il bronzo è stato appannaggio di Martina Milani (Cogne). Sono inserite in rappresentativa anche Eleonora Cordone e Giorgia Romeo, entrambe della Cogne.

I 3 km è stata la distanza riservata ai Cadetti (anni 2006 e 2007) dove a fare proprio il titolo individuale è stato Matteo Maniezzo (Cogne) che ha preceduto Gabriele Saba (Cogne) e Riccardo Chiolerio (Atl Monterosa) che hanno completato il podio. Si sono guadagnati la chiamata per la rappresentativa che Gian Marco Alberici (Cogne) e Damiano Yoccoz (Pont St Martin) che hanno occupato rispettivamente la quarta e quinta posizione.

Sulla stessa distanza, le due prove assolute del cross corto. Tra le donne a guadagnarsi la maglia di campione regionale è stata Marianna Abruzzini (Calvesi), tra gli uomini Guido Aiazzi (Cogne), con podio completato da Younes Tarhia (Cogne) e Maurizio Pascale (Calvesi).

File allegati:
- Il link ai risultati ufficiali

La partenza della prova della Categoria Cadette (Foto V. Pirana)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate