Vandi-record sui 600 allieve




 

Inizia la stagione all’aperto e arriva subito una miglior prestazione italiana allieve per Eleonora Vandi. La sedicenne pesarese dell’Atletica Avis Macerata, al primo anno di categoria, ha corso in 1’32”27 sui 600 metri durante l’esagonale a squadre di sabato 21 aprile, allo stadio di Serravalle (San Marino). Con questo tempo la giovane marchigiana si impadronisce quindi del limite nazionale under 18 sulla distanza, che resisteva da ben 25 anni: esattamente dal 29 marzo 1987, quando Manuela Puccetti fermò il cronometro su 1’32”8 a Roma. Non solo, ma con questo risultato la Vandi avvicina anche il primato juniores (under 20) di 1’32”06. In questa stagione ha già conquistato l’oro tricolore indoor nei 1000 metri, mentre l’anno scorso fu capace di realizzare tre migliori prestazioni italiane under 16, oltre a confermare il titolo nazionale cadette. Figlia d’arte (il padre Luca, che la allena, è stato azzurro nel mezzofondo così come la mamma Valeria Fontan, ex quattrocentista) all’inizio del mese di marzo ha festeggiato anche l’esordio vincente in maglia azzurra, con il successo negli 800 metri all’incontro internazionale in sala di Val de Reuil (Francia).


Nelle immagini, Eleonora Vandi (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)





Condividi con
Seguici su: