Weekend a tutta atletica per le Marche

23 Gennaio 2015

Due meeting assoluti indoor al Banca Marche Palas di Ancona, sabato anche il Memorial Donzelli a Fermo

 

E’ in arrivo un fine settimana ricchissimo di appuntamenti per l’atletica delle Marche: si gareggia ad Ancona (due meeting assoluti indoor e uno giovanile), Fermo (Memorial Donzelli di salto con l’asta e campionato invernale di lanci), Macerata (campionato regionale di corsa campestre), ma anche a Padova (campionati italiani di prove multiple indoor).
 
Al Banca Marche Palas di Ancona, nella riunione di sabato 24 gennaio con inizio alle ore 15.30, si rivedrà in azione la primatista italiana e bronzo europeo dei 60 ostacoli Veronica Borsi (Fiamme Gialle). Attesi poi Chiara Bazzoni (Esercito) nei 200, Julaika Nicoletti (Forestale) nel peso, il 19enne Simone Forte (Fiamme Gialle) nel triplo con Sara Galimberti (Bracco Atletica) sui 1500 metri, il marchigiano John Mark Nalocca (Carabinieri) nei 60 ostacoli maschili. Tanti iscritti anche al meeting pomeridiano di domenica 25 gennaio con Lorenzo Veroli, 22enne di Montefiore di Recanati appena entrato nelle Fiamme Azzurre dopo essere cresciuto nell’Atletica Montecassiano, in gara sui 400 metri contro Eusebio Haliti (Esercito). Nei 3000 metri è iscritto Mohad Abdikadar (Aeronautica), campione italiano dei 1500, mentre fra le donne sui 60 metri al via Ilenia Draisci (Esercito) e l’osimana Valentina Natalucci (Team Atletica Marche), primatista regionale assoluta. La mattina di domenica sarà invece dedicata a un meeting giovanile, con gare assolute di marcia e staffette.
 
Nel pomeriggio di sabato 24 gennaio, all’impianto indoor di Fermo, torna il Memorial Roberto Donzelli di salto con l’asta. Un meeting nazionale che, alla sua ottava edizione, si conferma come una delle principali tappe per la specialità nella stagione al coperto.

Quest’anno è annunciata la presenza di Roberta Bruni (Forestale), primatista italiana assoluta con 4.60 nel 2013 migliorando il record nazionale di 4.51 che aveva ottenuto proprio nell’impianto fermano, durante il Memorial Donzelli di quella stagione. Ci sarà anche Nadia Caporaletti (Atl. Avis Macerata), in grado di ritoccare il primato marchigiano con 3.72 nello scorso weekend al Banca Marche Palas. La manifestazione è organizzata dalla Sport Atletica Fermo insieme alla famiglia Donzelli, uniti dalla volontà di ricordare Roberto, astista prematuramente scomparso nel 1992, a cui è intitolato il palaindoor cittadino. Si comincia alle ore 15.00 con la prova femminile, a seguire (ore 17.00) la gara maschile con il tricolore assoluto Alessandro Sinno (Aeronautica). Sempre a Fermo, ma domenica 25 gennaio al campo di atletica in via Leti, si terrà la prima fase regionale del Campionato invernale di lanci: disco, martello e giavellotto.
 
MACERATA - Al parco di Rotacupa, domenica 25 gennaio, si svolge il 20° Cross Helvia Recina organizzato dall’Atletica Avis Macerata e valido come Campionato regionale di staffetta, ma anche per la prima prova dei Societari ragazzi (under 14) e cadetti (under 16) di corsa campestre.
 
PADOVA - Nei Campionati italiani di prove multiple indoor a Padova, la sambenedettese Enrica Cipolloni (Fiamme Oro) difende il titolo assoluto del pentathlon conquistato nel 2014, anche se rientra da un infortunio alla gamba di stacco che risale all’anno scorso. In gara al femminile anche Sara Porfiri (Atl. Avis Macerata), nell’eptathlon promesse gli osimani Manuel Nemo (Tam) e Leonardo Malatini (Tam), nel pentathlon gli allievi Loris Manojlovic e Riccardo Mercatili, entrambi della Collection Atl. Sambenedettese, e l’allieva Sonia Kebe (Tam).

File allegati:
- ISCRITTI - Ancona, sabato 24 gennaio
- ISCRITTI - Ancona, domenica 25 gennaio
- ISCRITTI - Fermo, Memorial Donzelli


Condividi con
Seguici su: