100 km: Porto Recanati, buona la prima

23 Febbraio 2022

Successo organizzativo e di risultati per l’edizione inaugurale della 100 km del Conero, con la vittoria al femminile della marchigiana Silvia Luna. Disputate anche le gare di 50 km, 30 km e staffetta 10x10 km

 

È un successo a Porto Recanati la prima edizione della 100 km del Conero, l’ultramaratona allestita dalla Grottini Team Recanati con il patrocinio dell’amministrazione comunale. Un evento pienamente riuscito, oltre le migliori aspettative, per il livello organizzativo e tecnico raggiunto dalla manifestazione sul circuito di 10 km completamente pianeggiante, in nome e nel ricordo di Mimmo Strazzullo, podista scomparso un anno fa. Quattro le gare del ricco programma, più di quattrocento gli atleti arrivati. Sulla distanza più lunga la vittoria è andata alla maratoneta Silvia Luna, portacolori della Grottini Team, con il tempo di 7h53’02” per centrare l’obiettivo di correre in meno di otto ore alla prima esperienza: “È stato Mimmo a spingermi fino al traguardo, c’era lui con me, l’ho avvertito”, ha detto commossa al traguardo. La marchigiana ha superato atlete quotate in questa specialità come Ilaria Bergaglio (Atl. Novese, 8h05’06”) e Lorena Brusamento (Gs Gabbi, 8h07’11”). Tra gli uomini si è imposto Massimo Giacopuzzi (Us Dolomitica) con 7h01’04” davanti al sorprendente Gabriele Turroni (As 100 km del Passatore), secondo in 7h15’46”, e a Giovanni Quaglia (Podistica Valle Varaita, 7h21’45”).

Nella 50 km notevole prestazione della riminese Federica Moroni (Gs Gabbi) che ha trionfato in 3h27’26”, con il primo posto al maschile di Alessio Gazzo (Educare con il movimento Foligno, 3h14’51”).

Buon test nei 30 chilometri in 1h55’11” per la maceratese Denise Tappatà (Sef Stamura Ancona), campionessa italiana in carica della 100 km, mentre Lorenzo Lotti (Corri Forrest, 1h45’13”) ha conquistato la prova degli uomini. Tra i partecipanti anche “big” della disciplina e in particolare il pluricampione mondiale Giorgio Calcaterra, settimo nella 100 chilometri. Si è svolta inoltre la staffetta 10x10 km, vinta dalla Grottini Team, per completare una vera e propria festa di corsa, disputata in condizioni meteo favorevoli e senza influire sulla viabilità cittadina. “Una bellissima giornata di sport - le parole di Paolo Bravi, presidente Grottini Team Recanati e tecnico nazionale dell’ultramaratona - e di emozioni condivise, fortemente voluta nonostante la situazione ancora un po’ particolare e difficile. Da sottolineare gli importanti risultati e i progressi messi in mostra da diversi atleti. Quello che non ci aspettavamo è la gioia di molti e le centinaia di ringraziamenti ricevuti”.

TV - Sintesi nella trasmissione Starting Block giovedì 24 febbraio alle ore 21.40 su Tvrs e a questo LINK.

VIDEO

 

File allegati:
- Risultati

Il podio maschile


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate