20 km: Miconi d’argento nella marcia

02 Maggio 2022

Torna sul podio la portacolori del Cus Macerata, vicecampionessa italiana under 23 ad Alberobello con il record personale (1h40’38”). Vincono le giovanissime Marini e Discepoli

 

Un’altra medaglia tricolore per le Marche in questa stagione, di nuovo nella marcia. A conquistarla è Giulia Miconi, che si mette al collo l’argento nella categoria under 23 ai Campionati italiani della 20 chilometri sulle strade di Alberobello (Bari). La 21enne del Cus Macerata realizza il tempo di 1h40’38” e migliora nettamente il record personale, con un progresso di un minuto e venti secondi rispetto al crono realizzato a Pescara, nel mese di gennaio. Per il secondo anno consecutivo festeggia un piazzamento nelle migliori tre e non solo si conferma, ma riesce a salire di un gradino in confronto al bronzo ottenuto un anno fa, nella rassegna disputata nel 2021 a Grottaglie, sempre in Puglia. Con una condotta di gara molto regolare finisce alle spalle della bolognese Simona Bertini (Francesco Francia, 1h38’38”) ma supera in rimonta l’altra emiliana Anna Ferrari (Atl. Riviera del Brenta, 1h41’21”), entrambe azzurre nel recente incontro internazionale di Podebrady. È anche la terza volta sul podio quest’anno per il gruppo di atleti allenato dal tecnico Diego Cacchiarelli, dopo i bronzi under 23 di Anastasia Giulioni nella 35 km su strada a Pescara e di Alessandro Tanoni nei 5000 indoor ad Ancona.

Su un percorso impegnativo, in grande evidenza due giovanissime marciatrici marchigiane. Nella 10 chilometri under 18 valida per i Societari torna al successo in una competizione di livello nazionale l’allieva Elisa Marini (Cus Macerata), campionessa italiana cadette nella passata stagione, in testa dall’inizio alla fine per chiudere in 51’29” con oltre un minuto di vantaggio sulle avversarie. La seconda prova del Trofeo nazionale cadetti (under 16) vede invece lo splendido successo di Margherita Discepoli, classe 2008 e quindi al primo anno di categoria. La non ancora 14enne della Sef Stamura continua a crescere, sotto la guida del coach Alberto Linternari, per imporsi nettamente in 21’41” sulla distanza dei 4 chilometri. Si migliora anche l’allievo Gian Marco Rossetti (Cus Macerata) con 53’07” piazzandosi quattordicesimo nella 10 km under 18.

A Brescia, nei Campionati italiani su pista dei 10.000 metri di corsa, bel progresso di Ilaria Sabbatini che arriva all’ottavo posto assoluto in 35’09”13 con il record personale abbassato di oltre venti secondi dalla pesarese dell’Atletica Avis Macerata.


La premiazione di Elisa Marini
 

Margherita Discepoli a destra con il tecnico Alberto Linternari
 
File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate