L'azzurro Daniele D'Onofrio vince la 5^ Ovidio Running

25 Settembre 2022

La gara sulmonese ha attirato atleti di valore. Tra le donne vince la promessa Elena Trivellone

 

Podismo grandi firme sabato 24 settembre alla 5^ edizione dell’Ovidio Running, a Sulmona, gara del calendario Corrimaster di Km 9,9 su di un circuito di 3,3 Km ricavato nel suggestivo centro storico della cittadina ovidiana. La manifestazione, con 142 podisti al via dell'evento agonistico, era organizzata dalla società Runners Sulmona. Ha vinto l’azzurro di maratona Daniele D’Onofrio (Fiamme Oro), reduce dai non fortunati Campionati Europei di Monaco. L’atleta originario di Scontrone ha dominato in 30’04” alla media di 3’02” al chilometro. Preceduti per distacco tre mezzofondisti quotati, che si sono contesi in volata le piazze d’onore: Lorenzo Dell’Orefice (Aterno Pescara) è riuscito a spuntarla in 31’57”, terzo Enite Fiadone (Aterno Pescara), suo compagno di allenamenti, 31’58”, quarto Italo Giancaterina (Unione Atletica Abruzzo) 31’59”. Quinto è arrivato Mohammed Lamiri (Runners Avezzano) 32’51”, stesso tempo del sesto, Marco Lagona (San Pietro Clarenza).

A livello femminile, importante ritorno alle gare, dopo vari problemi fisici, della giovane Elena Trivellone (Tethys Chieti), classe 2003, promessa degli 800 (personale di 2’11”95 risalente al 2020), che si è piazzata prima in 40’21”, 43^ in classifica generale. Battute due avversarie agonisticamente valide, come Francesca Pesce (Atletica Abruzzo L’Aquila) 40’29” e Rita Mascitti (Atletica Avis San Benedetto) 40’35”, entrambe nelle posizioni immediatamente successive alla Trivellone. Più staccata Martina Del Rosso (Tocco Runner), 51^ assoluta in 41’41”, quinta Serena Marcucci (Runners Chieti). Classifica generale 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate