Allievi ad Ancona per il tricolore indoor

13 Febbraio 2014

Nel week-end il Banca Marche Palas ospita la rassegna under 18 con oltre 700 iscritti

 

Largo ai più giovani. Per il secondo fine settimana consecutivo, il Banca Marche Palas di Ancona si prepara ad accogliere un Campionato italiano indoor: tocca agli allievi, la categoria under 18, che quest’anno si contendono i titoli nazionali in una manifestazione a loro dedicata, sabato 15 e domenica 16 febbraio. In attesa dell’appuntamento clou della stagione al coperto (gli Assoluti del 22-23 febbraio) e dopo la rassegna juniores-promesse dello scorso week-end, è tutto pronto per un’altra due giorni di sfide con numeri di partecipazione significativi: 733 atleti-gara in rappresentanza di ben 202 società. Saranno 24 le maglie tricolore in palio, con tanti motivi di interesse: nella marcia femminile è attesa al via la pugliese Noemi Stella, medaglia di bronzo negli ultimi Mondiali di categoria a Donetsk (Ucraina). Le Marche rispondono presente con 52 atleti ai nastri di partenza, che vedono in prima fila Nicola Cesca. Il portacolori dell’Atletica Avis Macerata si è piazzato terzo nel recente Campionato italiano di pentathlon, disputato a Padova nel mese di gennaio, mentre al palaindoor dorico scenderà in pista con il secondo accredito sui 60 ostacoli e la sesta misura stagionale nel salto in lungo. Ma il rettilineo con barriere vedrà in lizza per un buon piazzamento anche Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese), terzo alla rassegna under 16 dello scorso ottobre nei 100hs e anche nelle graduatorie italiane dell’anno nei 60hs. Da seguire con attenzione poi il marciatore Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo), ma anche l’atleta di casa Manuela Borghetti (Sef Stamura Ancona) nel salto in lungo, settima nelle liste nazionali, senza dimenticare le ex cadette Sokhona Kebe, sprinter di Corridonia impegnata sui 400 metri, e l’osimana Debora Baldinelli sui 1000 metri, entrambe della Tam.

Iscritte fra l’altro ben 9 staffette marchigiane, tutte in grado di realizzare il minimo sulla 4x200 metri: Asa Ascoli Piceno, Collection Atletica Sambenedettese, Sport Atletica Fermo, Team Atletica Marche, Atletica Recanati, Atletica Avis Macerata (allievi); Sef Stamura Ancona, Team Atletica Marche, Atletica Avis Macerata (allieve).
 
ATLETI MARCHIGIANI ISCRITTI
Sef Stamura Ancona: Manuela Borghetti (lungo, 4x200); Augustin Prego (60); Giada Bernardi, Ludovica Gioacchini, Sara Piersigilli (4x200)
Asa Ascoli Piceno: Nazareno Calenti, Cristian Silvestri, Simone Silvestri, Yuri Squarcia (4x200)
Collection Atletica Sambenedettese: Loris Manojlovic (60hs, 4x200); Jacopo Spinozzi (60, 60 ostacoli, 4x200); Riccardo Mercatili, Luca Schiavi (4x200)
Gp Avis Spinetoli Pagliare: Riccardo Pirozzi (1000)
Sport Atl. Fermo: Giacomo Brandi (5000 marcia); Costanza Muratori (60); Andrea Astelli, Matteo Bronzi, Lucian Chiriac, Riccardo Raggi (4x200)
Atl. Elpidiense Avis Aido: Lorenzo Berdini (1000)
Team Atletica Marche: Debora Baldinelli (1000, 4x200); Sokhona Kebe (400, 4x200); Gianluca Re (peso); Simone Sabbatini (60 ostacoli, 4x200); Riccardo Ciabò, Gioele Giachè, Enrico Luciani (4x200); Sofia Gismondi, Prisca Iommi (4x200)
Team Atletica Porto Sant’Elpidio: Gianmarco Belletti (60)
Atl. Avis Macerata: Nicola Bordi (60 ostacoli); Elisabetta Bray (3000 marcia, 4x200); Giulia Cippitelli (3000 marcia); Nicola Cesca (60 ostacoli, lungo, 4x200); Francesco Gianfelici (triplo); Elio Orazi (5000 marcia); Riccardo Rocchi (1000); Andrea Scattolini (60, 4x200); Francesco Ranzuglia, Massimiliano Sileoni (4x200); Giulia Antonelli, Valentina Gallucci, Francesca Pietroni (4x200)
Atl. Recanati: Luca Antonelli (5000 marcia); Claudia Semplici (60); Pierpaolo Accattoli, Filippo Cingolani, Piergiorgio Rafaiani, Mattia Rugiano (4x200)
Atl. Montecassiano: Edoardo Cittadini (1000)
Atl. Civitanova: Matteo D’Alessandro (1000)
 
IL PROGRAMMA - Si comincia sabato mattina alle ore 10.30 con le gare dei Campionati italiani juniores e promesse, poi nel pomeriggio le finali su pista fino alle 18.00 circa. Anche domenica l’inizio è previsto alle ore 10.30 per un’altra giornata di competizioni.
 
INGRESSO A COSTO ZERO - Sarà uno spettacolo per tutti, e senza dover pagare il biglietto. Infatti l’entrata è completamente gratuita, per scoprire i volti dei campioni di domani e tifare per i giovani atleti delle Marche. Nelle intere giornate di sabato 15 e domenica 16 febbraio, al Banca Marche Palas di Ancona in via della Montagnola, zona Palombare, tra il comando provinciale dei Carabinieri e lo stadio Italico Conti.
 
PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR - ANCONA 2014
15-16 febbraio: Campionati Italiani allievi
22-23 febbraio: Campionati Italiani assoluti
7-8-9 marzo: Campionati Italiani master

File allegati:
- Tutti gli iscritti
- Programma orario


Condividi con
Seguici su: