Ancona: Barontini vincente sui 400 indoor

29 Gennaio 2020

Test per il marchigiano con 48”06 nella sua prima gara al coperto sulla distanza. Il 17enne Ajello firma il primato regionale under 18 nei 3000 metri

 

Seconda gara dell’anno per Simone Barontini. Al Palaindoor di Ancona, per la prima volta in carriera il marchigiano si è messo alla prova sui 400 metri in sala, dopo averli già corsi all’aperto nelle passate stagioni. Il 21enne anconetano delle Fiamme Azzurre ha conquistato il successo con il tempo di 48”06 in una gara utile come test, dopo essersi allenato anche al mattino, lasciando una buona impressione con un passaggio intermedio di 23”25 e un sorpasso in curva. Nello scorso weekend il campione italiano degli 800 metri, allenato da Fabrizio Dubbini, aveva aperto la stagione sulla distanza preferita con 1’48”78 sfiorando la vittoria, a una manciata di centesimi dal record personale. La sua prossima uscita sarà mercoledì 5 febbraio al meeting di Ostrava, in Repubblica Ceca.

Nel meeting infrasettimanale del palas dorico si mette in evidenza l’allievo Tommaso Ajello (Sef Stamura Ancona), 17 anni compiuti da pochi giorni, che migliora il record regionale under 18 dei 3000 metri in 8’48”66. Sul rettilineo dello sprint, terzo posto nei 60 di Fabio Angelo Yebarth (Sport Atl. Fermo) con 7”01 dopo aver corso la batteria in 6”92, davanti alla promessa Alessandro Moscardi (Sef Stamura Ancona) che si migliora con 7”06. Al femminile la junior Benedetta Boriani (Sef Stamura Ancona) con 7”83 in finale ripete lo stesso tempo del turno eliminatorio.

Brillano i giovani quartetti marchigiani, nella staffetta 4x200 metri: le under 20 della Grottini Team Recanati (Melissa Mogliani Tartabini, Chiara Bonfili, Sara Lorenzini, Sofia Malatini) in 1’47”12 e le allieve dell’Atletica Avis Macerata (Sofia Stollavagli, Chiara Menotti, Rachele Tomassoni, Gaia Palmieri) con 1’47”50. Tra gli uomini centrano l’obiettivo del minimo tricolore i due team della Sef Stamura Ancona, allievi in 1’35”28 (Fabio Gigli, Alex Ebuka Chuks, Nicola Sanna, Matteo Ruggeri) e juniores con 1’36”34 (Dimitri Linternari, Alexandr Muzi, Paolo Degli Esposti, Matteo Colletta), insieme agli allievi della Collection Atletica Sambenedettese (Davide Mancini, Riccardo Ciribeni, Luca Patrizi, Mattia Polini) che portano il testimone al traguardo in 1’35”54.

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate