Ancona, mercoledì il 3° Memorial Serresi

10 Giugno 2014

Più di 470 atleti iscritti nel meeting su pista all’Italico Conti

 

Si disputa domani, nella serata di mercoledì 11 giugno al campo Italico Conti di Ancona, la terza edizione del “Memorial Luigi Serresi”. Il meeting è intitolato al dirigente che ha guidato l’atletica marchigiana come presidente del Comitato regionale Fidal, dal 2004 fino alla sua scomparsa avvenuta nel novembre 2011. Alla migliore società della riunione, con una classifica a punti in base ai piazzamenti, andrà il premio conquistato nelle due precedenti occasioni dalla Sef Stamura Ancona, club organizzatore della manifestazione. Ma l’evento ospiterà inoltre la quarta edizione del “Festival del mezzofondo” valido per il “Memorial Patrizio Pasquinelli”, che ricorda il giudice di gara venuto a mancare due anni fa, e sarà attribuito al miglior risultato tecnico ottenuto da atleti master nelle prove di mezzofondo, mentre il Trofeo Marcello Salati andrà al miglior risultato tecnico assoluto nel mezzofondo. In palio anche il 5° Memorial Franco Consoli, assegnato alla società con il maggior punteggio nel salto in alto secondo le tabelle federali, sommando le prestazioni delle categorie cadetti e assolute. Non finisce qui, perché nei 600 metri si correrà per il titolo regionale individuale under 16 (cadetti e cadette).

Inizio alle ore 17 con un ricco programma di gare fino alle 22 circa nell’impianto in zona Palombare, adiacente al palaindoor Banca Marche Palas, e una grande partecipazione: 471 gli atleti iscritti. Nei 200 metri favorito il pesarese Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata), sugli 800 Leonardo Zucchini (Atl. Civitanova) mentre nei 3000 ci sarà Andrea Gargamelli (Sef Stamura Ancona), che è al terzo posto delle liste italiane assolute stagionali nella maratona grazie al 2h17’31” corso in aprile a Rotterdam, atteso insieme allo junior Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli) e all’abruzzese Fabiano Carozza (Aeronautica). Torna in pista sui 5000 metri di marcia l’allievo fabrianese Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo), protagonista ai recenti Trials Europei di Baku (Azerbaigian) dove ha conquistato la qualificazione per i Giochi Olimpici giovanili in calendario a Nanchino (Cina) nel mese di agosto, opposto agli specialisti dell’Atletica Recanati che guidano la classifica nel campionato italiano assoluto di marcia per società: Alessandro Maltoni (bronzo tricolore promesse sulla 20 km), Michele Antonelli e Federico Boldrini. Nel salto in alto da seguire il riminese Giulio Ciotti (Fiamme Azzurre), sei volte tricolore assoluto, e lo junior osimano Manuel Nemo (Team Atletica Marche), nel martello il carabiniere ascolano Massimo Marussi e l’allievo Leonardo Viozzi (Asa Ascoli Piceno). Al femminile sfida sui 200 tra l’anconetana Martina Piergallini (Atl. Brescia 1950) e l’under 18 sangiorgese Annalisa Torquati (Team Atletica Marche), nei 3000 metri la pesarese Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) se la vedrà con Valentina Talevi (Sef Stamura Ancona) e la junior elpidiense Elisa Copponi (Atl. Brescia 1950), invece nel martello ci sarà la toscana Elisa Palmieri (Esercito).

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: