Arrivano i giovani, 1200 ad Ancona

20 Febbraio 2013

Sabato 23 e domenica 24 febbraio, al Banca Marche Palas, in palio i titoli italiani allievi e juniores

 

Un feeling che dura dal 1986, quello che lega Ancona ai Campionati italiani giovanili indoor: allora nel vecchio impianto del Palafiera, oggi nel Banca Marche Palas, fulcro dell’atletica italiana al coperto. In cifre vuol dire che il capoluogo marchigiano, sabato 23 e domenica 24 febbraio, ospiterà per la diciannovesima volta la rassegna dedicata alle categorie allievi (nati 1996-97) e juniores (nati 1994-95) nella serie delle 38 edizioni complessive. Con l'iridata junior Alessia Trost ormai transitata con eccellenti auspici "al piano di sopra", questo può essere l’anno di Roberta Bruni: anche perché la portacolori della Cariri ha già migliorato due volte in terra marchigiana il primato italiano assoluto dell’asta (4.51 a Fermo, 4.60 nei recenti Assoluti di Ancona), mettendo nel mirino il limite mondiale juniores (4.63 nel 2011) della svedese Angelica Bengtsson, una delle atlete più decorate della storia nel settore giovanile. In stagione sono già crollati diversi record di categoria: per gli allievi i 3000 metri con l’ucraina di Novate Milanese, Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano), 9’48”90 agli Assoluti, ed il pentathlon con Simone Fassina (Athletic Club Villasanta), 3738 punti ai recenti Tricolori di prove multiple, a conferma di una vitalità che non accenna a spegnersi dopo i lusinghieri risultati delle ultime stagioni. E perciò il primo appuntamento del calendario federale non può che suscitare attese.

La categoria under 18 propone nell’anno dispari una tale serie di eventi internazionali che esige la mobilitazione globale del movimento. In primo luogo i Campionati Mondiali allievi di Donyetsk, in Ucraina (10/14 luglio) e poi l’EYOF di Utrecht (14/19 luglio), senza dimenticare i due principali avvenimenti dell’attività scolastica gestita dall’ISSF, prima l’assaggio della “Coppa Jean Humbert” a Karlovy Vary (ossia Carlsbad, in Boemia, dal 22 al 27 giugno) e poi la grande kermesse delle Gymnasiadi di Brasilia (dal 27 novembre al 4 dicembre). Ad Ancona sono in totale 1192 gli atleti iscritti, fra allievi e juniores, per la due giorni di gare al Banca Marche Palas.

File allegati:
- TUTTI GLI ISCRITTI
- La presentazione delle gare under 18


Condividi con
Seguici su: