Assoluti: Barontini ancora tricolore

29 Giugno 2021

A Rovereto conferma dell’ottocentista anconetano con il record personale. Si migliora di nuovo anche il martellista Olivieri: secondo posto e vittoria sfiorata. Faloci-Di Marco nel disco

 

Atleti delle Marche protagonisti ai Campionati italiani assoluti di Rovereto, con una serie di piazzamenti sul podio e di record personali. Negli 800 metri vince ancora Simone Barontini, per il suo terzo titolo consecutivo all’aperto e l’ottavo in totale, contando i cinque indoor. È la miglior gara di sempre nella giovane carriera del 22enne anconetano, che si migliora di mezzo secondo esatto con il tempo di 1’46”13. Un altro progresso anche per Giorgio Olivieri, autore di un gran lancio a 74.22 nel martello. Il ventenne sangiorgese arriva a un soffio dal successo, che sfugge all’ultimo turno di appena cinque centimetri.

Nel disco è di nuovo secondo il poliziotto ascolano Nazzareno Di Marco con 58.65 mentre si conferma Giovanni Faloci, finanziere umbro proveniente dall’Avis Macerata, che spedisce l’attrezzo a 60.10. Sfiorano il podio nei 10 km di marcia il fabrianese Giacomo Brandi, quarto con il personale di 40’56”, e Lorenzo Veroli, specialista dei 400 ostacoli cresciuto nella società di Montecassiano, in quarta posizione (51”96) prima di trionfare con la 4x400 delle Fiamme Azzurre insieme al compagno di squadra Barontini. Chiudono invece al quinto posto la pesarese Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) negli 800 metri, il pesista montegiorgese Lorenzo Del Gatto e nell’alto la sambenedettese Enrica Cipolloni.

RISULTATI ATLETI MARCHIGIANI
1. Simone Barontini (Fiamme Azzurre) 800 metri 1’46”13
1. Giovanni Faloci (Fiamme Gialle) disco 60.10
2.

Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) disco 58.65
2. Giorgio Olivieri (Carabinieri) martello 74.22
4. Lorenzo Veroli (Fiamme Azzurre) 400 ostacoli 51”96 finale, 51”96 batt.
4. Giacomo Brandi (Cus Pro Patria Milano) marcia 10 km 40’56”
5. Lorenzo Del Gatto (Carabinieri) peso 19.09
5. Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) 800 metri 2’07”00
5. Enrica Cipolloni (Fiamme Oro) alto 1.82
6. Simone Comini (Asa Ascoli Piceno) giavellotto 68.64
7. Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) 5000 metri 16’52”99
9. Gianluca Tamberi (Athletic Club 96 Alperia) giavellotto 67.16
11. Michele Antonelli (Aeronautica) marcia 10 km 42’19”
12. Alessandro Moscardi (Sef Stamura Ancona) 400 metri 47”66
12. Anastasia Giulioni (Cus Macerata) marcia 10 km 51’13”
13. Ilenia Angelini (Asa Ascoli Piceno) 200 metri 24”54 (-2.5)
14. Stefano Massimi (Cus Camerino) 5000 metri 14’18”62
15. Giulia Miconi (Cus Macerata) marcia 10 km 51’31”
15. Sofia Coppari (Atl. Fabriano) peso 12.09
16. Orges Hazisllari (Asa Ascoli Piceno) martello 52.98
16. Martina Cuccù (Team Atl. Marche) 100 ostacoli 14”44 (-0.1)
17. Valerio De Angelis (Asa Ascoli Piceno) triplo 14.92 (+1.0)
17. Elisabetta Bray (Cus Torino) marcia 10 km 52’55”
18. Nicola Sanna (Sef Stamura Ancona) triplo 14.42 (-0.5)
18. Emma Silvestri (Studentesca Rieti Milardi) 400 ostacoli 1’01”66
18. Sofia Coppari (Atl. Fabriano) disco 40.25
20. Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) 1500 metri 4’44”90
28. Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata) 200 metri 22”47 (-2.7)
rit. Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) 1500 metri

File allegati:
- Risultati

Giorgio Olivieri (foto Grana/FIDAL)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate