Azzurri in raduno al Banca Marche Palas




 

Con l’inizio dell’anno, riparte subito l’attività tecnica federale dell’atletica. Da lunedì 3 gennaio e fino a venerdì 7, il palaindoor Banca Marche Palas di Ancona ospita il raduno nazionale di prove multiple, a cui prendono parte i migliori specialisti della disciplina. Tra i convocati, le due marchigiane Enrica Cipolloni e Jennifer Massaccisi, entrambe portacolori della Tecno Adriatletica Marche e campionesse italiane in carica under 23: la prima nell’eptathlon all’aperto, l’altra nel pentathlon indoor. Ma le due atlete allenate da Francesco Butteri non sono le uniche maglie tricolori presenti nell’impianto anconetano, visto che a svolgere questo periodo di preparazione ci sono anche i campioni italiani assoluti William Frullani (decathlon), Francesca Doveri (eptathlon) e Cecilia Ricali (pentathlon indoor). Completano il quadro Michele Calvi (tricolore under 23), Stefano Combi, Marco Ribolzi, Andrea Bizzotto, Elisa Trevisan, Elisa Bettini, Laura Rendina. È questo il primo di una lunga serie di appuntamenti nella stagione, mentre l’attività agonistica dei meeting scatterà sabato pomeriggio e proprio dalle prove multiple, come ormai tradizione, arriveranno i primi titoli italiani dell’anno, a fine gennaio.

Intanto a Formia (Latina) è in corso il raduno nazionale giovanile, che riguarda gli atleti juniores (nati nel 1992-93) e allievi (classe 1994) dal 3 all’8 gennaio. Non mancano i rappresentanti delle Marche, come l’ostacolista Lorenzo Veroli, adesso tesserato per l’Atletica Maxicar Civitanova e seguito dal tecnico Giuseppe Pigliacampo, e l’allievo Lorenzo Del Gatto della Sangiorgese Tecnolift, vicecampione italiano under 18 nel getto del peso, allenato da Alfio Petrelli.


Nella foto, le specialiste delle prove multiple Enrica Cipolloni e Jennifer Massaccisi




Condividi con
Seguici su: