Bronzo per l’allievo Brandi nella marcia

15 Febbraio 2014

Nella prima giornata tricolore under 18, anche il quinto posto di Nicola Cesca nel lungo con il record regionale ad Ancona

 

Il week-end dei Campionati italiani allievi indoor ad Ancona si apre con una medaglia per l’atletica marchigiana. Sui 5000 metri di marcia, il fabrianese Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo) conquista il bronzo al primo anno di categoria dopo una bella rimonta, con il tempo finale di 22’54”15. Nella passata stagione si è piazzato sesto fra i cadetti: da metà giugno viene seguito a Senigallia da un grande interprete del tacco e punta come Carlo Mattioli (pluricampione italiano e quinto nella 20 km ai Giochi Olimpici del 1984 e ai Mondiali del 1987). Un’altra impresa arriva nel salto in lungo, per merito di Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata), quinto al Banca Marche Palas con il record regionale migliorato due volte: 6.90 al primo turno e poi 6.97 nel penultimo tentativo. Battuto così il primato di 6.80 che apparteneva a Marco Ravagli (Atl. Fano, 13 febbraio 2001 ad Ancona). Sempre nella marcia, ottavo Luca Antonelli (Atl. Recanati) con 23’58”62 e nono Elio Orazi (Atl. Avis Macerata), 24’14”38, invece nel lungo Manuela Borghetti (Sef Stamura Ancona) manca di un soffio la finale con 5.26 per il nono posto.

Tante gare offrono spettacolo: nel lungo maschile Andrea Pianti (Atl. Legg. Porto Torres) atterra a 7.34 e diventa il terzo allievo di sempre al coperto, dietro Andrew Howe (7.52) e a Stefano Braga (7.45). Si mette in mostra anche il veneziano Gianluca Santuz (Atl. Vicentina) che stampa la sabbia a 7.27 (quarto posto nelle graduatorie all-time), ma entrano tra i primi otto anche Andrea Federici (Atl. Bergamo 1959 Creberg, 7.18) e Francesco Lama (Atl. Imola Sacmi Avis, 7.17). Il bronzo iridato allieve Noemi Stella (Atl. Don Milani) fa segnare 13’40”44 nei 3 km di marcia. Nell’asta il duo delle Fiamme Gialle Simoni composto da Leonardo Azara (4.65) e Simone Andreini (4.45) si prende oro e argento. Filippo Tortu e Sofia Bonicalza sono i più veloci nei 60 metri (rispettivamente con 6”95 e 7”80).

La stagione agonistica dei nati nel 1997 e 1998 avrà come appuntamenti principali i Giochi Olimpici Giovanili di Nanchino (dal 16 al 28 agosto) preceduti dagli European Youth Olympic Trials (i trials continentali per la rassegna cinese) in programma a Baku (Azerbaigian) dal 30 maggio al 2 giugno. Nove i titoli assegnati oggi, la rassegna riprende domattina alle 10.30 (per la seconda ed ultima giornata) in diretta video su www.10x10.tv/fidal.
 
RISULTATI
3° Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo) 5000 marcia 22’54”15
5° Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata) lungo 6.97
8° Luca Antonelli (Atl. Recanati) 5000 marcia 23’58”62
9° Elio Orazi (Atl. Avis Macerata) 5000 marcia 24’14”38
9ª Manuela Borghetti (Sef Stamura Ancona) lungo 5.26
17ª Sokhona Kebe (Team Atletica Marche) 400 batt. 1’00”09
21ª Elisabetta Bray (Atl. Avis Macerata) 3000 marcia 16’25”96
25ª Claudia Semplici (Atl. Recanati) 60 batt. 8”10
32° Andrea Scattolini (Atl. Avis Macerata) 60 batt. 7”36
37ª Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo) 60 batt. 8”20
42° Gianmarco Belletti (Team Atl. Porto Sant’Elpidio) 60 batt. 7”42
46° Jacopo Spinozzi (Collection Atl. Sambenedettese) 60 batt. 7”43
squal. Giulia Cippitelli (Atl. Avis Macerata) 3000 marcia
 
PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR - ANCONA 2014
15-16 febbraio: Campionati Italiani allievi
22-23 febbraio: Campionati Italiani assoluti
7-8-9 marzo: Campionati Italiani master

Campionati italiani allievi indoor - Starting block

Campionati italiani allievi indoor - servizio

File allegati:
- Risultati completi
- Programma orario


Condividi con
Seguici su: