Cadetti: Francesco Pagliarini, 80 da primato

11 Luglio 2022

Nuovo record regionale under 16 con cronometraggio elettrico migliorato dopo 22 anni: 9”01 a Civitanova Marche per lo sprinter dell’Atletica Fano Techfem, già primatista dei 60 indoor

 

Cade dopo più di vent’anni il record regionale degli 80 metri cadetti. L’impresa è di Francesco Pagliarini, sempre più veloce in pista fino a correre in un sensazionale 9”01 con vento regolare di +1.5 nella seconda edizione del meeting Ama a Civitanova Marche. È il nuovo primato regionale under 16 con cronometraggio elettrico, per superare il 9”06 di Andrea Massaccesi ottenuto nel 2000 quando poi il marchigiano, autore anche di un 8”7 manuale, vinse il titolo italiano di categoria. Un record già avvicinato in primavera, con 9”10 nel mese di aprile a San Marino, e ora battuto dal talentuoso velocista, 15 anni ancora da compiere all’inizio di agosto. In questa stagione lo sprinter dell’Atletica Fano Techfem aveva già riscritto il primato marchigiano under 16 in sala al Palaindoor di Ancona, con 7”17 nei 60 metri. Buon sangue non mente: è il fratello di Alice, neoprimatista regionale assoluta dei 100 metri, a soli 16 anni, dopo gli exploit in maglia azzurra agli Europei under 18. Con questo risultato Francesco Pagliarini torna a comandare le graduatorie italiane cadetti del 2022 sorpassando il 9”03 del sardo Diego Nappi.

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate