Cadetti per il Trofeo “Ai confini delle Marche”

27 Febbraio 2014

Quarta edizione del confronto under 16, domenica 2 marzo al Banca Marche Palas di Ancona

 

Torna anche quest’anno il Trofeo “Ai confini delle Marche”, importante manifestazione riservata alla categoria cadetti (under 16) in programma al palaindoor di Ancona per domenica 2 marzo. Nella sua quarta edizione, l’evento si propone come occasione di confronto tra rappresentative regionali, con ben dieci squadre partecipanti: Abruzzo, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Molise, Puglia, Trentino, Umbria e Veneto, oltre ai padroni di casa delle Marche. Quattro ore di gare ad alta intensità agonistica, dalle 12 alle 16 circa, con un programma molto articolato su piste e pedane del Banca Marche Palas in via della Montagnola: 60, 200, 600 metri e 60 ostacoli; staffetta 4x200 metri; salto in alto, lungo, triplo e asta; getto del peso; 3000 metri di marcia; tetrathlon. La classifica per regioni verrà stilata sommando complessivamente i migliori 20 punteggi ottenuti dalla stessa rappresentativa nei 2 diversi settori (10 maschili e 10 femminili). In occasione della prima edizione si gareggiò per province, con il successo di Rieti A, mentre le due successive rassegne sono state vinte dal Lazio. La squadra delle Marche, composta da 28 atleti, è stata selezionata dal Settore tecnico regionale, guidato dal fiduciario Mauro Ficerai, in base ai risultati della stagione indoor. Tra i convocati c’è il lunghista Fabio Santarelli (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), che nel 2013 si è aggiudicato il successo nella finale nazionale dei Giochi sportivi studenteschi, insieme a due atleti che sono nelle prime posizioni delle graduatorie nazionali di categoria come il pesista Alex Paolucci (Sport Atl. Fermo) e la velocista Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro).

La rappresentativa sarà accompagnata da Giuseppe Scorzoso, presidente del Comitato regionale FIDAL Marche, e dai tecnici Robertais Del Moro, Roberto Recchioni, Giuseppe Giorgini, Sandro Bernardi ed Elisa Del Moro.
 
ATLETI CONVOCATI - 4° Trofeo “Ai confini delle Marche”
Cadetti. 60: Niccolò Giacomini (Sef Stamura Ancona); 200: Riccardo Flamini (Sport Atl. Fermo); 600: Simone Barontini (Sef Stamura Ancona); 60 ostacoli: Daniele Cingolani (Atl. Avis Macerata); alto: Davide Malatesta (Sef Stamura Ancona); asta: Riccardo Ricci (Sport Atl. Fermo); lungo: Fabio Santarelli (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); triplo: Luca Sordoni (Sport Dlf Ancona); peso: Alex Paolucci (Sport Atl. Fermo); 3000 marcia: Alessio Costantini (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); tetrathlon: Jacopo Alfonsi (Collection Atl. Sambenedettese); 4x200: Niccolò Giacomini (Sef Stamura Ancona), Riccardo Flamini (Sport Atl. Fermo); Luca Sordoni (Sport Dlf Ancona), Michele Diletti (Atl. Recanati), Matteo Bernocchi (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti). Presenti a titolo individuale - 60: Michele Diletti (Atl. Recanati), Matteo Bernocchi (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); 3000 marcia: Cristian Prioteasa (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti).
Cadette. 60: Elisa Maggi (Atl. Fabriano); 200: Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro); 600: Alice Principi (Atl. Avis Macerata); 60 ostacoli: Elisa Bovara (Collection Atl. Sambenedettese); alto: Ludmylla Tavares (Atl. Fabriano); lungo: Martina Ruggeri (Atl. Fabriano); asta: Nikita Lanciotti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); triplo: Maria Nora Conti (Atl. Fabriano); peso: Erika Falcioni (Asa Ascoli Piceno); 3000 marcia: Giulia Miconi (Atl. Avis Macerata); tetrathlon: Alessandra Tavoni (Sport Dlf Ancona); 4x200: Elisa Maggi (Atl. Fabriano), Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro), Sofia Paniccia (Atl. Civitanova), Chiara Pasquali (Atl. Castelfidardo Criminesi), Camilla Curzi (Atl. Senigallia). Presenti a titolo individuale - 60: Sofia Paniccia (Atl. Civitanova), Chiara Pasquali (Atl. Castelfidardo Criminesi), Camilla Curzi (Atl. Senigallia).



Condividi con
Seguici su: