Due argenti tricolori firmati Del Gatto

06 Giugno 2014

Il pesista e la sprinter sul podio ai Campionati italiani juniores e promesse di Torino

 

Hanno lo stesso cognome, non sono parenti, ma entrambi conquistano il secondo posto nella giornata inaugurale dei Campionati italiani juniores e promesse. La manifestazione di Torino si apre infatti con due argenti marchigiani: Lorenzo Del Gatto nel peso under 23 e la velocista Roberta Del Gatto sui 100 metri under 20. Per il 19enne lanciatore di Montegiorgio (FM), che si allena abitualmente a Porto San Giorgio, la medaglia arriva con la misura di 16.35 alla terza prova (dietro all’imprendibile 18.14 di Daniele Secci, già vincitore degli Assoluti indoor). Portacolori del Team Atletica Marche e al primo anno di categoria promesse, l’allievo di Alfio Petrelli riscatta così la mancata partecipazione alla rassegna tricolore al coperto di febbraio, a causa di un infortunio.

Nel suo palmarès cinque titoli nazionali giovanili, mentre quest’anno ha indossato la maglia azzurra nella Coppa Europa invernale di lanci a Leiria (Portogallo).

Torna sul podio di un campionato italiano anche Roberta Del Gatto, che riesce nell’impresa di migliorare il record personale sui 100 metri con 11”96 (+0.7). Vittoria alla veneta Johanelis Herrera (Atl. Brescia 1950) in 11”71. È la prima volta in carriera sotto i 12 secondi per la 18enne di Sant’Elpidio a Mare (FM), che gareggia per l’Atletica Avis Macerata e viene seguita dal tecnico Milko Campus. Nel 2011 si era messa al collo due medaglie tricolori da allieva: seconda sui 60 metri indoor e terza nei 100 metri, invece durante la passata stagione è stata convocata per gli Europei juniores di Rieti come riserva della staffetta azzurra 4x100. Domani, allo stadio Nebiolo del capoluogo piemontese, la seconda giornata dell’evento che si chiuderà domenica.

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: