Eleonora Vandi raddoppia, è record nei 1500

31 Gennaio 2019

A Padova la mezzofondista pesarese dell’Atletica Avis Macerata conquista un altro primato regionale assoluto indoor con 4’21”74, dopo quello degli 800 metri


 

Un inizio di stagione entusiasmante per l’atletica marchigiana, con una serie ininterrotta di record indoor e tutti al femminile. Arriva il secondo sigillo per Eleonora Vandi, che nei 1500 metri realizza il miglior crono regionale di sempre in 4’21”74 sulla pista di Padova. La 22enne pesarese dell’Atletica Avis Macerata va subito a segno nella prima esperienza sulla distanza al coperto, con un parziale di 2’54”0 ai 1000 metri, per demolire il limite stabilito dalla compagna di club Ilaria Sabbatini con 4’32”19 nel 2017. Ma in questo formidabile avvio stagionale Eleonora aveva firmato anche quello degli 800 metri correndo in 2’05”62 ad Ancona. La prima ad aprire il 2019 con un record era stata invece la 18enne sorella Elisabetta Vandi, capace di sfrecciare in 24”24 sui 200 metri. Nel mezzofondo, due primati regionali assoluti anche per l’altra pesarese avisina Ilaria Sabbatini: 9’49”82 nei 3000 di Padova e poi 2’56”54 sui 1000 metri di Ancona, per un totale di cinque record in un memorabile mese di gennaio. Nella stessa manifestazione, bel sesto posto dell’allievo osimano Emanuele Ghergo (Team Atl. Marche) ai campionati italiani di prove multiple, con 3247 punti nel pentathlon under 18.

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate