Fermo, Supercoppa alla Sangiorgese




 

Anche quest’anno, l’impianto di Fermo ha ospitato la Coppa Marche under 16, valida come Supercoppa Carifermo. Una manifestazione di notevole rilievo nel calendario regionale, che è servita per inaugurare la rinnovata pista di via Leti, oltre che per svolgere un importante test agonistico a pochi giorni dai Campionati italiani cadetti, in programma a Jesolo (VE) dal 7 al 9 ottobre. Ad alzare il trofeo è stata l’Atletica Sangiorgese Tecnolift, prima nella graduatoria combinata davanti alla Sport Atletica Fermo, con l’Atletica Avis Macerata al terzo posto. La Sangiorgese ha vinto anche la Coppa Marche cadetti, mentre il successo nella classifica cadette è andato ai padroni di casa della Sport Atletica Fermo. Molte gare interessanti anche dal punto di vista individuale: nei 1000 metri cadette, convincente prova della campionessa e primatista italiana Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro), che fa segnare 2’53”46. E si migliora sugli 80 metri la sprinter Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift), davanti a tutte in 10”49. Sempre in campo femminile, 36.62 per la martellista Veronica Liberati (Asa Ascoli Piceno). Tra i cadetti, più di un atleta riesce a stabilire il primato personale: come il triplista Livio Santarelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift) con 13.11, ma anche Marco Capitanelli (Atl. Senigallia), autore di un buon 6.21 nel lungo, e l’astista Alessandro Tronelli (Sport Atl. Fermo), che valica la quota di 3.30. E poi si mettono in evidenza i mezzofondisti: Lorenzo Berdini (Atl. Elpidiense Avis Aido), 2’46”12 nei 1000 metri, ed Elia Ciccalè (Atl. Maxicar Civitanova), 5’58”43 sulla doppia distanza. Progressi inoltre per il marciatore Elio Orazi (Atl. Avis Macerata), 20’19”74 sui 4000 metri, e per Gian Marco Cacciamani (Atl. Fabriano): il suo disco atterra a 37.11. Ancora un lanciatore, il martellista Federico Petrelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift), torna su livelli di eccellenza con 53.42. Riscontri positivi quindi dalla Coppa Marche, mentre l’atletica tornerà a Fermo mercoledì prossimo, 5 ottobre, con un altro evento di primo piano in ambito regionale: la terza edizione del Trofeo delle Province under 14, valido per il 2° Trofeo Provincia di Fermo.

RISULTATI (Fermo, 28 settembre)
Cadetti. 80: Francesco Botti (Asa Ascoli Piceno) 9”57; 300: Lambert Marsigliani (Sef Stamura Ancona) 38”80; 1000: Lorenzo Berdini (Atl. Elpidiense Avis Aido) 2’46”12; 2000: Elia Ciccalè (Atl. Maxicar Civitanova) 5’58”43; 100hs: Andrea Pacitto (Collection Atl. Sambenedettese) 14”03; 300hs: Leonardo Quarticelli (Sef Stamura Ancona) 42”62; alto: Marco Angelici (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 1.66; asta: Alessandro Tronelli (Sport Atl. Fermo) 3.30; lungo: Marco Capitanelli (Atl. Senigallia) 6.21 (+0.8); triplo: Livio Santarelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 13.11 (+1.3); peso: Carlo Catini (Sport Atl. Fermo) 13.83; disco: Gian Marco Cacciamani (Atl. Fabriano) 37.11; martello: Federico Petrelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 53.42; giavellotto: Luca Soriani (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 42.40; marcia 4km: Elio Orazi (Atl. Avis Macerata) 20’19”74; 4x100: Sport Atl. Fermo (Marco Onofri, Matteo Bronzi, Giovanni Cataldi, Simone Pedoto) 48”34.
Cadette. 80: Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 10”49; 300: Gina De Paolis (Sport Atl. Fermo) 44”17; 1000: Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro) 2’53”46; 2000: Mamadou Binta Diallo (Atl. Avis Macerata) 6’49”33; 80hs: Genny Caporalini (Atl. Recanati) 12”70; 300hs: Sara Gigli (Atl. Recanati) 49”25; alto: Giulia Andreozzi (Sacen Corridonia) 1.51; asta: Sofia Piergallini (Sport Atl. Fermo) 2.90; lungo: Martina Marinozzi (Sport Atl. Fermo) 4.54 (-0.1); triplo: Elettra Ruggiero (Atl. Chiaravalle) 10.75 (0.0); peso: Precious Memè (Sef Stamura Ancona) 9.49; disco: Maria Cristina Iesari (Atl. Avis Macerata) 23.34; martello: Veronica Liberati (Asa Ascoli Piceno) 36.62; giavellotto: Giulia Miraglia (Atl. Recanati) 31.92; marcia 3km: Giorgia Moriconi (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 17’27”27; 4x100: Sport Atl. Fermo (Rachele Toppi, Sophia Blasi, Valeria Spinelli, Gina De Paolis) 55”12.

CLASSIFICHE A SQUADRE
Coppa Marche cadetti: 1. Atl. Sangiorgese Tecnolift 63 punti; 2. Sport Atl. Fermo 55; 3. Sef Stamura Ancona 45.
Coppa Marche cadette: 1. Sport Atl. Fermo 59; 2. Atl. Recanati 54; 3. Atl. Sangiorgese Tecnolift 54.
Supercoppa Carifermo: 1. Atl. Sangiorgese Tecnolift 118; 2. Sport Atl. Fermo 114; 3. Atl. Avis Macerata 91.


Nell'immagine in alto, Eleonora Vandi sui 1000 metri; in basso, il mezzofondista Lorenzo Berdini, la velocista Annalisa Torquati e il marciatore Elio Orazi (foto di Massimo Matteucci)




Condividi con
Seguici su: