Fermo: al Donzelli asta show, Polini da primato

27 Gennaio 2020

Record regionale under 20 con 3.60 per la fermana nel classico appuntamento dedicato alla specialità, cresce anche Masciangelo. Nella sfida femminile Lazzari batte Malavisi.


 

Si rinnova la tradizione del Memorial Roberto Donzelli, meeting interamente dedicato al salto con l’asta nell’impianto indoor di Fermo, arrivato quest’anno alla tredicesima edizione. La gara più attesa, quella femminile, vede il successo per il secondo anno consecutivo di Alessandra Lazzari (Atl. Arcs Cus Perugia) con 4.15 alla terza prova. Seconda posizione all’esordio stagionale di Sonia Malavisi (Fiamme Gialle): l’azzurra supera 4.10, ma poi commette tre errori a 4.20. Applausi per il nuovo progresso dell’atleta di casa Ludovica Polini (Sport Atl. Fermo), terza con un salto di 3.60 al primo tentativo che vale il record marchigiano under 20 al coperto. La 17enne di Monte Urano, cresciuta sotto la guida tecnica di Matteo Corrina e Giorgio Berdini, eguaglia il primato ottenuto dalla compagna di club Nicole Morelli nella scorsa stagione, ma vengono pareggiati anche il personale all’aperto e il limite regionale outdoor.

Al sesto posto l’altra junior Diletta Vitali (Sport Atl. Fermo) con 3.35, a cinque centimetri dal recente personal best.

Anche nella gara maschile, protagonista un giovane della società organizzatrice: il non ancora 18enne Matteo Masciangelo (Sport Atl. Fermo) si migliora tre volte e di ben trenta centimetri fino a 4.50, piazzandosi secondo alle spalle del vincitore Eugeniu Ceban (Atl. Libertas Orvieto, 4.60) ma davanti a tutti gli altri, con Luca Semeraro (Atl. Amatori Cisternino) terzo a quota 4.40 e poi lo junior Edoardo Giommarini (Team Atl. Marche) sesto con 4.30. Tra i cadetti primo posto di Rachele Tittarelli (Atl. Avis Macerata, 2.80) e Manuel Nunzi (Sport Atl. Fermo, 2.40). La manifestazione è organizzata dalla Sport Atletica Fermo insieme alla famiglia Donzelli, uniti dalla volontà di ricordare Roberto, astista prematuramente scomparso nel 1992, a cui è intitolato il palaindoor cittadino.

File allegati:
- Risultati

Ludovica Polini in azione


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate