GRAN PRIX DI MARCIA MARCHE 2006: I VINCITORI




 

La marcia, anche nel panorama dell?atletica leggera internazionale, rappresenta da sempre una specialit? tipicamente italiana di cui il Campione Olimpico di Atene 2004, Ivano Brugnetti ? soltanto uno degli ultimi brillanti esempi. Ma anche le Marche, nel corso degli anni, hanno saputo esprimere i propri campioni. Ed ora ne stanno cercando di nuovi per non far mancare linfa ed entusiasmo a questo storico settore.

 

Si ?, cos?, appena conclusa l?edizione 2006 del Gran Prix di marcia, un circuito che, nel corso dell?anno, ha visto confrontarsi i migliori specialisti della nostra regione in sette tappe, grazie anche alla sensibilit? e al contributo degl sponsor Segni e Suoni e Cia Marche. La prima al Palaindoor di Ancona e poi, a seguire Macerata, Ascoli Piceno, Falconara, Corridonia, Castelfidardo fino al gran finale di Porto San Giorgio.

 

Questi i verdetti del lungo tour agonistico regionale del ?tacco e punta?. Nella categoria Esordienti sul podio Mirco Cruciani (ASA Ascoli), Daniele Accattoli (Atl. Recanati), Cristina Vitali (Sacen Corridonia), Alessio Tanoni (Atl. Recanati) e Mary Lattanzi (Apos Corridonia). Tra le Ragazze, successo di Marianna Zampini (ASA Ascoli), seguita da Greta Lupidi (Sacen Corridonia) e Nicole Paoletti (Apos Corridonia), mentre, a livello maschile, il sorprendente Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo) si ? imposto sul compagno di squadra Matteo Bugiolacchi e su Andrea Corradini (Sacen Corridonia). Sette gare e sette vittorie, quindi, per la brava cadetta Medith Paoletti (Apos Corridonia) che ha avuto la meglio su Alessia Filiaggi (Pod. Moretti Corva). Imbattibile anche il cadetto Lorenzo Valenti dell?ASA Ascoli. Nella classifica delle over 15, invece, il miglior punteggio ? stato quello dell?immancabile Chiara Zampini (ASA Ascoli), classe 1983, ma promettono decisamente bene anche le due allieve Francesca Montalboddi (Apos Corridonia) e Elisabetta Runco (ASA Ascoli). Davanti a tutti anche lo junior Luca Buonfigli (ASA Ascoli) che ha preceduto Matteo Maltoni (Atl. Castelfidardo) e Federico Boldrini (Sport Atl. Fermo). Tra i master i primi tre sono stati rispettivamente  Mario Fiori (Atl. Fabriano-Osimo), Sergio Domizi (Atl. Avis Macerata) e Alberto Linternari (Atl. Castelfidardo). Tra le donne da segnalare la presenza della marciatrice, gi? campionessa iridata, Paola Bettucci (Atl. Avis Macerata).       

 

Dopo le sette prove, in testa alla graduatoria riservata ai club ? svettata l?ASA Ascoli, davanti all?Atletica Castelfidardo e alla Sacen Corridonia, societ? che si ? aggiudicata anche lo speciale ?Premio Promozione?. 



Condividi con
Seguici su: