I MARCHIGIANI ALL'INCONTRO INTERNAZIONALE DI HALLE




 

 

Si confermano tutti sui propri livelli i marchigiani, già neo Campioni d’Italia giovanili, convocati in azzurro all’Incontro Internazionale di Halle (GER) dove, sabato scorso, hanno sfidato le fortissime rappresentative under 20 di Francia e Germania, con i lanciatori che se la sono dovuta vedere anche con la Spagna.

Quinta nel lungo Federica De Santis (ASA Ascoli) con 5,62. Al sesto posto la pesista Aurora Narcisi (Tecno Adriatletica Marche) con un lancio di 12,88 m. Nel quadrangolare di lanci, a farla da padrone sono state soprattutto le proibitive condizioni ambientali proibitive, dal momento che – scampato il pericolo della pioggia – ci si è messo il vento con raffiche a tratti di 100 km/h. Il martellista Mauro Biondi (Collection Atl. Sambenedettese) non è così riuscito a far meglio di 57,10 m, mentre il discobolo ascolano Andrea Botti (Cento Torri Pavia) è arrivato decimo con 46,10 m.



Condividi con
Seguici su: