Indoor, Spacca 53.39 sui 400 di Ancona

10 Febbraio 2013

Tutti i risultati del meeting domenicale al Banca Marche Palas

 

Grande partecipazione con più di mille atleti iscritti anche nell’ultimo week-end di meeting al Banca Marche Palas di Ancona, prima delle imminenti rassegne tricolori. La gara più attesa del pomeriggio di domenica 10 febbraio, quella dei 400 femminili, vede il successo della reatina Maria Enrica Spacca (Forestale) in 53”39 davanti a Marta Milani (Esercito), seconda con 54”22, e alla promessa Flavia Battaglia (Bracco Atletica), 54”34, entrambe in rimonta su Maria Benedicta Chigbolu (Atl. Studentesca CaRiRi), quarta al traguardo in 54”54. Per la Spacca, passata in 25”08 a metà gara, arriva così un progresso rispetto al 53”45 della scorsa settimana, ma sfiorando di nuovo il minimo per gli Europei indoor, fissato a 53”30. Sui 1500 uomini prevale Marco Salami (Esercito) in 3’46”16 al termine di una prova combattuta: attacco al penultimo giro del serbo Goran Nava, che viene superato nel finale e chiude in 3’46”39. Tra le donne, 4’39”43 della promessa Sara Galimberti (Bracco Atletica). Nei 400 maschili il miglior tempo è dell’under 23 marchigiano Lorenzo Veroli (Enterprise Sport & Service) con 49”32.

Nell’asta 5.40 per il carabiniere Giorgio Piantella, con tre errori alla successiva quota di 5.50, mentre la sambenedettese Enrica Cipolloni (Fiamme Oro) supera la quota di 1.80 sulla pedana dell’alto e l’anconetano Roberto Borromei (Atl. Firenze Marathon) si impone nel lungo con 7.30 nei confronti di Marco Vescovi (Atl. Avis Macerata), al personale indoor di 7.06. Il triplo femminile va invece a Silvia Cucchi (Fiamme Oro) con 12.86. Sul rettilineo dello sprint, Nicola Ambrosini (Aden Exprivia Molfetta) conquista la vittoria finale dei 60 metri in 7”00, e Arianna Vivona (Us San Vittore 1906) si aggiudica quella femminile con 7”78, anche se il miglior tempo in batteria è stato il 7”76 della marchigiana Ilaria Giretti (Sport Atl. Fermo). Complessivamente erano 1028 le presenze annunciate per questo fine settimana, in attesa dei Campionati Italiani Assoluti (16-17 febbraio) che saranno seguiti dai Campionati Italiani Giovanili (23-24 febbraio).

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: