L’olimpionico Baldini alla tavola rotonda

05 Febbraio 2013

Vigilia del cross tricolore con un importante appuntamento per i tecnici ad Abbadia di Fiastra

 

Ci sarà anche Stefano Baldini ai Campionati Italiani Assoluti di corsa campestre in programma domenica 10 febbraio ad Abbadia di Fiastra (Macerata). Stavolta però il campione olimpico di maratona ad Atene 2004 non verrà nelle Marche per correre. Oggi infatti Baldini, 41 anni e alle spalle una carriera tra le più scintillanti della storia dell’atletica azzurra, ricopre l’incarico di Direttore Tecnico per il settore giovanile nazionale della FIDAL. E così, sabato 9 febbraio, alla vigilia dell’evento tricolore, sarà proprio lui, affiancato da Massimo Magnani, Direttore Tecnico organizzativo della Nazionale italiana, uno dei relatori della tavola rotonda su “L'importanza della corsa campestre nella formazione ed evoluzione del corridore”. E’ questo il titolo dell’interessante approfondimento tecnico che, sabato alle ore 17, si svolgerà presso l’Aula Verde del Centro Visite di Abbadia di Fiastra.

Il seminario è organizzato da Atletica Avis Macerata e dal Comitato Regionale FIDAL Marche in collaborazione con la Direzione Tecnica Nazionale e il Centro Studi & Ricerche FIDAL, ed è valido per l’acquisizione di 0,5 crediti formativi per tecnici di atletica leggera. La partecipazione è aperta agli insegnanti di educazione fisica della regione.

Nel week-end è annunciata la presenza ad Abbadia di Fiastra di molte personalità di spicco in ambito nazionale, a cominciare dal presidente FIDAL Alfio Giomi, e dal consigliere Giacomo Leone come rappresentante federale, mentre per i tecnici fra gli altri ci saranno Luciano Gigliotti, allenatore di due campioni olimpici (Gelindo Bordin e Stefano Baldini), Silvano Danzi, Pietro Endrizzi e Antonio Andreozzi. La rassegna tricolore, che metterà in palio otto titoli italiani, si disputerà quindi domenica mattina nella Riserva naturale di Abbadia di Fiastra, con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Macerata, della Fondazione Giustiniani Bandini e dei Comuni di Macerata, Tolentino e Urbisaglia e l’organizzazione locale affidata all’Atletica Avis Macerata.
 

File allegati:
- Il programma della tavola rotonda
- La pagina della manifestazione


Condividi con
Seguici su: