Indoor e lanci: la domenica di Rieti

22 Gennaio 2023

Prima fase per il campionato invernale lanci e gare al coperto nel pistino. Tra gli altri, in evidenza il giavellottista Lucio Visca, i martellisti Giulia Rossi e Lorenzo Mattei, il triplista Nicolò Cannavale, la discobola Benedetta Benedetti

 

Giornata di gare al Guidobaldi tra lanci sulle pedane all’aperto e gare al coperto nel pistino. Diversi i risultati interessanti, soprattutto nelle gare della prima fase del trofeo invernale di lanci  Rieti registra il successo di Lorenzo Mattei (Studentesca) che lancia 63,54, di poco sotto il pb. Si ferma a 62,11 un altro junior come Pietro Camilli, portacolori di Fiamme Gialle Simoni. Il fratello e compagno di club, Davide Camilli (allievo) terzo con 57,28. Sempre nel martello, la junior Giulia Rossi (Fiamme Gialle Simoni), vince in 56,30 al quarto lancio. Si tratta del personale per la giovane martellista romana, già campionessa italiana U18, allenata da Valentino Brichese, dopo il 55,96 con l’attrezzo da 4 kg nel 2022. Nel disco in evidenza la portacolori dell’Esercito Benedetta Benedetti, vincitrice con l’attrezzo da un kg con la misura di 51,82 al primo colpo. Nel giavellotto (800 grammi) successo a Giovanni Bellini con 63,41 per i senior; bene lo junior, primatista regionale, Lucio Claudio Visca con 61,59. Si tratta del personale per il 2005 di Rocca di Papa allenato dal padre Alberto, che migliora il 60,40 di Ascoli nel 2022 e apre l’anno alla grande. Primo degli allievi, Pietro Villa di Kronos Roma con 50,20. 

Corse e salti al coperto. Sui 60 vittorie casalinghe con Joseph Twumasi e Elisa Gani della Studentesca che in 7.10 e 8.02 vincono i 60 (Gani vince anche la corsa con barriere, 8.89). Spazio anche ai salti, tra cui il triplo. Vince l’argento U18 azzurro Nicolò Cannavale (Formia Atletica Leggera) con 14,64. Personale rispetto al 14,53 di Ancona di un anno fa. Sotto, tutti i risultati.

ch.di.

 

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate