Lutto per la scomparsa di Vitangelo Corvatta

27 Settembre 2022


 

L’atletica delle Marche si unisce al cordoglio per la scomparsa di Vitangelo Corvatta, venuto a mancare ieri all’età di 64 anni in un tragico incidente. Maceratese, a lungo protagonista del podismo marchigiano e maratoneta di ottimo livello negli anni Novanta, è rimasto folgorato a Fabriano mentre stava lavorando a una cabina elettrica della propria azienda agricola. Nella sua carriera ha gareggiato su pista in ogni distanza, realizzando crono di valore nazionale, per poi ottenere notevoli soddisfazioni dall’attività su strada fino a correre in 2h20’56” alla maratona di Torino nel 1995, a quasi 37 anni. Un risultato che è tuttora nella top ten di sempre a livello regionale, oltre che record sociale dell’Atletica Avis Macerata di cui è stato una bandiera prima di continuare a cimentarsi nelle categorie master, tesserato all’inizio degli anni Duemila per la Polisportiva Giorgiana Collevario. Tra i suoi primati personali anche il tempo di 31’28”2 nel 1989 sui 10.000 metri, distanza che lo ha visto conquistare il titolo regionale assoluto nel 1991. Nato a Montecassiano, ha poi vissuto nel capoluogo di provincia, a Madonna del Monte, e lascia un ricordo indelebile in tutti coloro che lo hanno conosciuto.

Alla famiglia vanno le condoglianze e l’abbraccio del presidente FIDAL Marche Simone Rocchetti, del consiglio regionale e dell’atletica marchigiana.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate