Olivieri da applausi: è terzo in Coppa Europa

14 Marzo 2022

A Leiria, in Portogallo, il martellista marchigiano sul podio nella gara under 23 e anche con la squadra che finisce seconda. Trionfa il team senior dell’Italia con i discoboli Di Marco e Faloci

 

Sul podio in maglia azzurra. Splendida gara di Giorgio Olivieri nella Coppa Europa di lanci a Leiria, in Portogallo, dove conquista il terzo posto nel martello tra gli under 23. In una fredda giornata di pioggia, il 21enne marchigiano riesce a dare il meglio di sé al sesto e ultimo tentativo arrivando alla misura di 70.84 che lo fa diventare terzo, per guadagnare due posizioni. Davanti al carabiniere sangiorgese, recente vincitore del suo primo tricolore assoluto invernale e impegnato nel team giovanile, chiudono soltanto in due: il talento ucraino Mykhaylo Kokhan (74.59), quarto nella finale olimpica della scorsa estate a vent’anni di età, e il tedesco Merlin Hummel (71.73). Ancora una volta l’atleta allenato da Alfio Petrelli e dal papà Luigi dimostra tutto il suo valore, confermandosi competitivo in campo internazionale come ha già dimostrato con la medaglia di bronzo agli Europei under 20 del 2019 e il quinto posto a quelli under 23 della passata stagione. La squadra azzurra, anche grazie al suo risultato, si piazza seconda nella classifica di categoria. C’è invece il trionfo per l’Italia con il team senior di cui fa parte il discobolo Nazzareno Di Marco, ascolano delle Fiamme Oro, quattordicesimo con 56.05 davanti a Giovanni Faloci, il finanziere umbro proveniente dall’Atletica Avis Macerata che finisce sedicesimo con 55.74.

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate