PALAINDOOR | IL FESTIVAL DEGLI ESORDIENTI




 

All’indomani della kermesse musicale di Sanremo, anche il Palaindoor di Ancona ha avuto il suo Festival, ovviamente tutto a base di note “atletiche” con oltre 250 esordienti, tra i 10 e gli 11 anni, che hanno dato vita ad una chiassosissima ed entusiasmante mattinata di sport. E mentre sugli spalti mamme e papà non si risparmiavano in fotografie e videoriprese dei loro campioncini, questi mini atleti affrontavano con grande impegno e un pizzico di emozione la propria gara. Il colpo di pistola dello starter, i blocchi di partenza e il proprio nome che compare sul maxischermo centrale come quando in pista ci sono i big della Nazionale. Per adesso per questi giovanissimi è solo un gioco, anche se una medaglia al collo è il sogno luccicante di tutti loro.   

 

ESORDIENTI

MASCHI: 600: Emanuele Ciaffrè (GP Amatori Teramo – 1:57.43) - lungo: Matteo Mazzieri (Atl. Osimo – 3,65) – 50: Lorenzo Fede (Collection Atl. Sambenedettese – 8.00) – 50 hs: Gianluca Re (Atl. Osimo – 9.91) – staffetta 4x50: Giovanni Di Girolamo-Enrico Luciani-Umberto Paolo Ferranti-Jacopo Berini (Sacen Corridonia – 34.43)  

FEMMINE: 600: Micaela D’Ambrosio (Cus Atl. Chieti – 2:05.34) – lungo: Giuditta Duranti (Cus Urbino – 3,81) – 50: Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift – 8.06) – 50 hs: Elisabetta Rossi (Cus Urbino – 9.40) – staffetta 4x50: Viola Magnani-Laura Landi-Maddalena-Scaruffi-Caterina Torresan (Atl. 75 Cattolica – 32.69)



Condividi con
Seguici su: