Parte il febbraio tricolore con il cross

08 Febbraio 2013

In palio otto titoli nei Campionati italiani individuali di corsa campestre ad Abbadia di Fiastra (Macerata)

 

E’ il primo appuntamento di una serie in cui le Marche saranno più che mai al centro dell’atletica, per l’intero mese di febbraio. Domenica 10 si svolgeranno infatti i Campionati italiani individuali di corsa campestre nello splendido scenario di Abbadia di Fiastra, con l’organizzazione a cura dell’Atletica Avis Macerata. In palio otto maglie tricolori, perché oltre a quelli assoluti verranno messi in palio anche i titoli nazionali delle categorie giovanili: promesse (under 23), juniores (under 20) e allievi (under 18), sia al maschile che al femminile. Nei successivi week-end l’attenzione sarà nuovamente sulla regione al plurale, con le rassegne indoor al Banca Marche Palas di Ancona: il 16-17 febbraio per i Campionati italiani assoluti e promesse, poi il 23-24 febbraio andranno in scena i Campionati italiani allievi e juniores. Senza dimenticare che in questo fine settimana l’impianto dorico al coperto ospiterà un’altra due giorni di meeting nazionali, che promettono il pieno di presenze: circa mille iscritti nelle riunioni assolute di sabato e domenica pomeriggio, per confermare la capacità del territorio di accogliere eventi di atletica.

Se a questi si aggiungono i quasi settecento partecipanti al cross tricolore di Abbadia di Fiastra, con cifre più che raddoppiate considerando accompagnatori e tecnici, si arriva a così a numeri complessivi davvero notevoli.
 
IL CROSS - Ad Abbadia di Fiastra, domenica 10 febbraio, si disputerà l’edizione numero 98 del Campionato italiano individuale di corsa campestre, per la terza volta nelle Marche dopo il 1967 (Ascoli Piceno) e il 2009 (Porto Potenza Picena), con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Macerata, della Fondazione Giustiniani Bandini e dei Comuni di Macerata, Tolentino e Urbisaglia e l’organizzazione locale affidata all'Atletica Avis Macerata. I prati del territorio maceratese tornano così ad accogliere una rassegna nazionale di cross: nel 2006, infatti, al parco di Rotacupa si è svolto il Campionato italiano per società, preceduto dai Campionati italiani master (2002 e 2005) e dal Criterium nazionale cadetti e Gran Premio Militare del 1996. Al via in tutto ben 93 atleti marchigiani. La stagione della corsa campestre proseguirà poi con i Campionati italiani per società a Rocca di Papa (Roma, 10 marzo), preceduti dai Campionati italiani master individuali e di società a Monza (3 marzo), invece i Mondiali saranno il 24 marzo in Polonia, a Bydgoszcz.
PRESENTAZIONE GARE MASCHILI
PRESENTAZIONE GARE FEMMINILI
 
PERCORSO - Il tracciato, che misura 1,3 km nel giro lungo e 1 km in quello corto, si sviluppa nella zona antistante il complesso monastico e il Palazzo della Fondazione Giustiniani Bandini, sede della Riserva Naturale Abbadia di Fiastra che comprende 1825 ettari di terreni.

Gli atleti potranno gareggiare su fondo completamente erboso, in due prati con diversa altimetria: la parte superiore accoglierà partenze e arrivi, mentre ad una quota leggermente inferiore è situato il resto del percorso, che quindi sarà piuttosto impegnativo con tratti di salita e relativa discesa per ogni giro. Inoltre si andrà a sfiorare il fiume Fiastrella, che passa di fianco all’importante zona archeologica di Urbs Salvia. L’intero tracciato sarà visibile dagli spettatori.
 
TAVOLA ROTONDA - "L'importanza della corsa campestre nella formazione ed evoluzione del corridore". E' questo il titolo della tavola rotonda che, sabato 9 febbraio (ore 17), si svolgerà presso l'Aula Verde del Centro Visite di Abbadia di Fiastra (MC), alla vigilia dei Campionati Italiani Individuali di cross. Relatori Massimo Magnani (Direttore Tecnico organizzativo) e l'olimpionico Stefano Baldini (Direttore Tecnico Giovanile). Il seminario è organizzato da Atletica Avis Macerata e dal Comitato Regionale FIDAL Marche in collaborazione con la Direzione Tecnica Nazionale ed il Centro Studi & Ricerche FIDAL. Maggiori informazioni al riguardo sono disponibili a questo link.
 
I CAMPIONI ITALIANI DI CROSS 2012
UOMINI - Seniores: Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), Promesse: Michele Fontana (Aeronautica), Juniores: Yassine Rachik (Cento Torri Pavia), Allievi: Yemaneberhan Crippa (Gs Valsugana Trentino)
DONNE - Seniores: Silvia Weissteiner (Forestale), Promesse: Veronica Inglese (Esercito), Juniores: Virginia Maria Abate (Camelot), Allieve: Alice Rita Cocco (Cus Sassari)
 
TV - Diretta su RaiSport 1 dalle ore 13.05 alle 14.55 di domenica 10 febbraio. Differita per le altre gare dalle ore 19 alle 22, su RaiSport 2, sempre domenica 10 febbraio.
 
 
PROGRAMMA ORARIO
Abbadia di Fiastra, domenica 10 febbraio 2013
 
10.15 Allieve (4 km)
10.40 Allievi (5 km)
11.10 Juniores femminile (6 km)
11.50 Juniores maschile (8 km)
12.25 Seniores/Promesse femminile (8 km)
13.05 Seniores/Promesse maschile (10 km)
 

File allegati:
- ISCRITTI
- La pagina della manifestazione

Un momento del cross regionale disputato l'anno scorso sui prati di Abbadia di Fiastra


Condividi con
Seguici su: