SOCIETARI UNDER 20: GRAN FINALE PER I CLUB MARCHIGIANI




 

Quello appena trascorso, ? stato il week-end delle ultime scintille e degli ultimi fuochi di una stagione veramente intensa, ma ricca di soddisfazioni per i club della nostra regione, impegnati nelle Finali Nazionali dei Campionati di Societ? Under 20. E cos?, le portacolori dello Sport Atletica Fermo ritornano dalla Finale Oro di  Arzignano (VI) con alcune delle loro frecce migliori messe puntalmente a segno. Come l?ostacolista Erica Marziani che, dopo aver dovuto rinunciare sette giorni fa alla finalissima dei 400hs ai Tricolori Allievi di Fano a causa di un risentimento muscolare, in Veneto si ? prontamente rifatta vincendo in 1:01.3. Erica ? stata anche una delle protagoniste dell?imbattibile staffetta 4x100, insieme alle compagne Irene Piergentili, Ilaria Giretti e Claudia Vissicchio, al traguardo in 49.03.  Vittoria fermana anche nei 5 km di marcia, grazie a Ilaria Galli, davanti a tutte in 25:31.99. Sul podio anche Benedetta Properzi, terza nel triplo (11,46 m) e quarta nei 100 hs (15.33), e Jessica Claretti, medaglia di bronzo nel martello (45,40 m).

 

A Molfetta (BA), invece, nella finale Argento maschile c?? mancato veramente poco che quelli dell?Atletica Avis Macerata facessero il colpaccio. Protagonisti, fino all?ultimo, di un?emozionante lotta punto a punto, gli avisini hanno chiuso alla fine in terza posizione, veramente ad un passo dal gradino pi? alto del podio. In particolare evidenza il lanciatore Alessio Dolciami, vincitore inarrestabile sia nel disco (48,06 m) che nel peso (14,43 m). Bene anche il velocista Alessandro Berdini, primo nei 100 m (11.18) e secondo nei 200 m (22.36). D?argento, quindi, la staffetta 4x100, Scoponi-Pratini-Berdini-Vescovi, volata all?arrivo in 43.82. Terzo posto, invece, per Giovanni Moretti nei 3000 siepi (10:06.77) e per il saltatore Marco Vescovi nel lungo (6,29 m).

 

Nella stessa finale ottime prove anche per i ragazzi dello Sport Atletica Fermo, a partire dall?allievo osimano Giuseppe Lomartire, autore di una doppietta vincente sia negli 800 (1:56.06) che nei 1500 m (4:01.40). La formazione della quinta provincia si ?, cos?, imposta nei 110 hs grazie all?allievo Giovanni Mantovani (15.19) e nei 10 km di marcia con Federico Boldrini (47:13.53). A completare il bottino di medaglie del club fermano ci ha, quindi, pensato l?argento della staffetta 4x400 formata da Francesco Catini,  Giuseppe Lomartire, Girolamo Galasso e Tayeb Dadach (3:29.71). Peccato per l?astista junior Lorenzo Catasta, costretto, purtroppo, a fare i conti con problemi fisici che gli hanno impedito di concludere al meglio questo finale di stagione.   

 

Buone performance, infine, anche da parte dei giovani atleti dell?ASA Ascoli che hanno chiuso la trasferta pugliese portandosi a casa l?argento di Stefano Mancinelli nel martello (57,02 m) e i bronzi del marciatore Luca Buonfigli (50:47.33), del discobolo, neo-campione d?Italia ?Allievi?, Daniele De Santis (42,60 m), dell?astista Eugenio Fioravanti (4,00 m) e del giavellottista Andrea Manfroni (46,52 m).

 



Condividi con
Seguici su: