Societari Assoluti: Avis Macerata si conferma

20 Settembre 2022

A Palermo la squadra marchigiana è sesta nella Finale Bronzo al femminile e conquista la permanenza nella terza serie nazionale, decimo il Team Atletica Marche. In finale B a Saronno il club avisino al settimo posto

 

Tre squadre marchigiane impegnate quest’anno nelle finali nazionali dei Campionati italiani assoluti per società. Il miglior risultato è dell’Atletica Avis Macerata che si piazza al sesto posto con la formazione femminile nella Finale Bronzo di Palermo, la terza per importanza nel panorama tricolore, confermando quindi la permanenza nella serie anche per la prossima stagione. A livello individuale sono ben sei le vittorie del club avisino, che domina su pista grazie alla “doppia doppietta” di due sorelle: Elisabetta Vandi conquista 200 e 400 metri, in 24”04 (+2.3) e 54”36, mentre Eleonora Vandi si impone su 800 e 1500 (con 2’12”29 e 4’35”85). Entrambe sono protagoniste anche del successo nella staffetta 4x400 metri: il quartetto composto da Meskerem Paparello, Eleonora Vandi, Chiara Menotti ed Elisabetta Vandi taglia il traguardo in 3’53”06 davanti a tutte. L’altra pesarese Ilaria Sabbatini si aggiudica invece i 5000 in 17’19”29. Brilla anche l’allieva Rachele Tittarelli, seconda nell’asta con la misura di 3.30.

Nel capoluogo siciliano chiudono in decima posizione le donne del Team Atletica Marche, il sodalizio nato dalla collaborazione tra Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti, Atletica Osimo e Sacen Corridonia. In evidenza l’osimana Angelica Ghergo, vincitrice dei 400 ostacoli in 1’00”29 oltre che terza nei 400 piani in 56”67. Terzo posto anche per la sambenedettese Enrica Cipolloni nell’alto a quota 1.69, per la junior sangiorgese Francesca Cuccù nel triplo con 11.62 e per la 4x400 di Alice Frontalini, Valentina Natalucci, Greta Luchetti e Angelica Ghergo in 3’57”01.

Gli uomini dell’Atletica Avis Macerata sono settimi nella finale B di Saronno (Varese), mancando di soli tre punti il quarto posto che valeva la promozione, con otto risultati da podio individuale. Vince con 57.24 il discobolo azzurro Giovanni Faloci, che è secondo nel peso (15.73), mentre arriva un bottino importante di punti anche dal mezzofondista Ndiaga Dieng, secondo negli 800 (1’52”45) e terzo nei 1500 (3’59”79). Piazza d’onore nel martello per Gregorio Giorgis, in seconda posizione con 60.23. Si comportano bene nel giavellotto Emanuele Salvucci (61.11) e nell’alto l’allievo Riccardo Ricci (1.90), entrambi al terzo posto come la staffetta 4x400 con Andrea Pietrella, Federico Vitali, Matteo Vitali e Ndiaga Dieng in 3’21”00.

RISULTATI
Finale Bronzo, Palermo
Atletica Avis Macerata. 100: 4. Sofia Stollavagli 12”23 (+4.1); 200: 1. Elisabetta Vandi 24”04 (+2.3); 400: 1. Elisabetta Vandi 54”36; 800: 1. Eleonora Vandi 2’12”29; 1500: 1. Eleonora Vandi 4’35”85; 5000: 1. Ilaria Sabbatini 17’19”29; 3000 siepi: 10. Sofia Marchegiani 13’05”33; 100 ostacoli: 12. Gaia Palmieri 21”22 (+1.4); alto: 7. Mara Marcic 1.60; asta: 2. Rachele Tittarelli 3.30; lungo: 11. Serena Mazzoni 4.61 (-0.1); triplo: 8. Serena Mazzoni 10.59 (+0.7); peso: 12. Giulia Tomassini 7.09; disco: 8. Chiara Marangoni 33.97; giavellotto: 12. Mara Marcic 14.50; marcia 5000: 7. Francesca Cinella 28’54”74; 4x100: 9. Sofia Stollavagli, Gaia Palmieri, Anna Mengarelli, Chiara Menotti 55”61; 4x400: 1. Meskerem Paparello, Eleonora Vandi, Chiara Menotti, Elisabetta Vandi 3’53”06.

Team Atletica Marche. 100: 8. Valentina Natalucci 12”70 (+4.1); 200: 9. Greta Luchetti 26”28 (+2.2); 400: 3. Angelica Ghergo 56”67; 800: 12. Debora Baldinelli 2’25”62; 1500: 8. Lucia Crosta 4’51”46; 5000: 12. Sofia Luciani 21’49”03; 3000 siepi: 6. Benedetta Pompei 12’14”29; 100 ostacoli: 9. Martina Cuccù 15”21 (+0.4); 400 ostacoli: 1. Angelica Ghergo 1’00”29; alto: 3. Enrica Cipolloni 1.69; asta: 9. Sara Splendiani 2.20; lungo: 9. Francesca Cuccù 5.07 (0.0); triplo: 3. Francesca Cuccù 11.62 (+0.6); peso: 6. Enrica Cipolloni 11.34; disco: 9. Ilaria Del Moro 27.92; martello: 11. Ilaria Del Moro 24.75; giavellotto: 11. Silvia Del Moro 26.37; marcia 5000: 8. Stella Rinaldi 28’59”12; 4x100: 8. Alessandra Rivellini, Valentina Natalucci, Greta Luchetti, Alice Frontalini 49”96; 4x400: 3. Alice Frontalini, Valentina Natalucci, Greta Luchetti, Angelica Ghergo 3’57”01.

Finale B, Saronno
Atletica Avis Macerata. 100: 11. Lorenzo Angelini 11”42 (+1.9); 400: 4. Federico Vitali 49”90; 800: 2. Ndiaga Dieng 1’52”45; 1500: 3. Ndiaga Dieng 3’59”79; 5000: 11. Leonardo Storani 16’25”16; 3000 siepi: 9. Marco Pallotta 10’56”41; 110 ostacoli: 6. Sebastiano Compagnucci 16”46 (-2.0); 400 ostacoli: 10. Simone Coppari 1’00”07; alto: 3. Riccardo Ricci 1.90; lungo: 9. Sebastiano Compagnucci 5.41 (+1.5); triplo: 10. Riccardo Ricci 12.93 (+0.6); peso: 2. Giovanni Faloci 15.73; disco: 1. Giovanni Faloci 57.24; martello: 2. Gregorio Giorgis 60.23; giavellotto: 3. Emanuele Salvucci 61.11; 4x100: 8. Simone Coppari, Andrea Pietrella, Matteo Vitali, Sebastiano Compagnucci 45”06; 4x400: 3. Andrea Pietrella, Federico Vitali, Matteo Vitali, Ndiaga Dieng 3’21”00.

File allegati:
- Finale Bronzo (Palermo)
- Finale B (Saronno)

Le donne dell’Atletica Avis Macerata e del Team Atletica Marche a Palermo


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate