Torino: la seconda giornata tricolore

07 Giugno 2014

Proseguono le gare degli atleti marchigiani nei Campionati italiani juniores e promesse

 

Altri sei piazzamenti in finale per gli atleti delle Marche anche nella seconda giornata dei Campionati italiani juniores e promesse a Torino. La serata di apertura infatti si era chiusa con due quarti posti: Michele Antonelli (Atl. Recanati) sui 10.000 metri di marcia under 23 in 44’17”11 e l’elpidiense Elisa Copponi (Atl. Brescia 1950) nei 5000 under 20 con il record personale di 17’28”12, mentre la stessa gara per le promesse ha visto quinta la pesarese Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) nel personal best di 17’40”79 seguita da Valentina Talevi (Sef Stamura Ancona), ottava con 17’49”45 al suo rientro dagli Stati Uniti dove un mese fa ha stabilito il primato regionale di categoria sui 10.000 metri (36’20”44 a Burlington il 4 maggio). Risultati che si aggiungono quindi alle due medaglie d’argento conquistate da Lorenzo Del Gatto (Team Atletica Marche) nel peso under 23 e Roberta Del Gatto (Atl. Avis Macerata) sui 100 juniores. Oggi invece è quarta l’elpidiense Lucia Paternesi Meloni (Atl. Firenze Marathon) negli 800 promesse in 2’13”21, con la staffetta 4x100 under 23 dell’Atletica Avis Macerata (Paola Spina, Marta Palazzini, Ornella Kelly Nya Yanga, Maria Lina Antinori) sesta in 50”62. Nel peso juniores Carlo Catini (Sport Atl. Fermo) riesce a cogliere la settima posizione con il primato personale di 14.72, come Benedetta Cecchini (Atl. Fabriano) sui 3000 siepi under 20 in 11’54”24, Ilario Santucci (Asa Ascoli Piceno) che lancia 42.58 nel disco promesse e Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli) sui 5000 juniores in 15’09”26. La finale del martello under 20 si conclude con l’undicesimo posto del sangiorgese Federico Petrelli (Tam), 52.84 dopo essersi migliorato in qualificazione con 54.11, e il dodicesimo di Matteo Totò (Sport Atl. Fermo), 51.67 che fa seguito al brillante 54.65 del giorno precedente. Domani l’ultima giornata, con tanti marchigiani attesi al via: Lorenzo Veroli (Enterprise Sport & Service), 21enne di Montefiore (MC), ha il secondo tempo nelle batterie sui 400 ostacoli promesse (vincendo la propria in 51”96), Roberta Del Gatto il terzo crono sui 200 juniores grazie al 24”67 (0.0) che vale il miglioramento sulla doppia distanza, ma saranno impegnati fra gli under 20 anche gli osimani Manuel Nemo nell’alto (1.98) e Simon Nguimeya nel triplo (con il personale all’aperto di 14.65/-0.7 ottenuto nel turno eliminatorio), entrambi della Tam, oltre ad Alessandro Cavalieri (Atl. Avis Macerata) nel disco e all’astista Sofia Piergallini (Sport Atl. Fermo).
 
RIEPILOGO MIGLIORI RISULTATI
2° peso PM: Lorenzo Del Gatto (Team Atletica Marche) 16.35
2ª 100 JF: Roberta Del Gatto (Atl. Avis Macerata) finale 11”96 (+0.7), batt. 12”10 (-0.7)
4° marcia 10.000 PM: Michele Antonelli (Atl. Recanati) 44’17”11
4ª 5000 JF: Elisa Copponi (Atl. Brescia 1950) 17’28”12
4ª 800 PF: Lucia Paternesi Meloni (Atl. Firenze Marathon) 2’13”21
5ª 5000 PF: Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) 17’40”79
6ª 4x100 PF: Paola Spina, Marta Palazzini, Ornella Kelly Nya Yanga, Maria Lina Antinori (Atl. Avis Macerata) 50”62
7° 5000 JM: Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli) 15’09”26
7° peso JM: Carlo Catini (Sport Atl. Fermo) finale 14.72, qual. 13.43
7° disco PM: Ilario Santucci (Asa Ascoli Piceno) 42.58
7ª 3000 siepi JF: Benedetta Cecchini (Atl. Fabriano) 11’54”24
8ª 5000 PF: Valentina Talevi (Sef Stamura Ancona) 17’49”45

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: